Paura nella metro di Roma: fermato un uomo con un’arma giocattolo

Paura nella metro di Roma: fermato un uomo con un’arma giocattolo

Si tratta di un ragazzo, ucraino, in stato di ebbrezza

da in Arresti, Attacchi terroristici, Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Paura nella metro di Roma: fermato un uomo con un’arma giocattolo

    Alla fermata Flaminio della metro A di Roma è scoppiato il panico: un giovane di 24 anni, di nazionalità ucraina, stava vagando, in evidente stato di ebbrezza, tenendo un fucile ad aria compressa, nascosto sotto la maglietta.

    Il giovane, già noto alle Forze dell’Ordine, con diversi precedenti, è stato bloccato dai militari dell’Esercito ed è stato subito denunciato. Sul posto è intervenuta immediatamente anche la Polizia.

    La Capitale non è purtroppo nuova a episodi del genere: solo lo scorso 25 gennaio, la stazione Termini è stata evacuata per via di un uomo, ripreso dalle telecamere di sorveglianza, che teneva un fucile finto in mano.

    Il giovane ucraino è stato subito condotto presso gli uffici del commissariato di Polizia di Villa Glori.

    Grazie alla perquisizione, è stato possibile scoprire che era munito anche di una cartuccia per fucile da caccia. Ora dovrà difendersi dalle accuse di procurato allarme e porto d’arma abusivo.

    205

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArrestiAttacchi terroristiciCronaca

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI