Preti pedofili in Italia, la mappa interattiva

Preti pedofili in Italia, la mappa interattiva

La mappa degli abusi sessuali commessi in Italia dai membri del clero

da in Cronaca, Pedofilia, Violenza sui minori
Ultimo aggiornamento:
    Preti pedofili in Italia, la mappa interattiva

    Quanti sono i preti pedofili in Italia? E dove si sono registrati i casi di pedofilia che li hanno visti colpevolmente protagonisti? Grazie al lavoro svolto da una Onlus che ha tracciato una mappa ”della vergogna”, siamo in grado di avere con un solo colpo d’occhio, un quadro degli abusi sessuali che esponenti del clero hanno compiuto su giovani vittime incolpevoli, in tutto il territorio nazionale.

    Anche se ci sono dei casi sporadici in cui è la stessa Chiesa a denunciare le violenze, come accaduto di recente ad Arese, in genere le istituzioni religiose non sono tanto collaborative quando si tratta di togliere il velo sugli abusi che accadono all’interno delle diocesi. Per questo motivo il documento che vi presentiamo è da considerarsi molto prezioso.

    La mappa interattiva degli abusi sessuali su minori imputabili a preti pedofili è stata redatta con certosina cura dall’organizzazione Onlus Rete L’Abuso, e mostra (regione per regione) tutti i casi che hanno coinvolto esponenti del clero in Italia.

    Per dettagliare i casi, si è ricorso ai colori: sono segnalati con il colore rosso i casi di patteggiamento, i casi di condanna già passati in giudicato al terzo grado di giudizio, e quelli che riguardano rei confessi.

    Il colore giallo si riferisce ai casi che stazionano ancora in attesa di giudizio o quelli di cui non si è più parlato. Il colore nero identifica invece i casi di sacerdoti indagati all’estero. La mappa può essere anche zoomata per una più completa visualizzazione.

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaPedofiliaViolenza sui minori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI