Truffa dei due euro, ecco come evitarla

Truffa dei due euro, ecco come evitarla

Controllate bene il resto per evitare brutte sorprese

da in Cronaca, Reati, Truffe
    Truffa dei due euro, ecco come evitarla

    Attenzione alla truffa dei due euro. Sono sempre più le persone che, tornate a casa, scoprono di avere nel portafoglio monete thailandesi e non italiane. I 10 Bath sono infatti molto simili, per colore e grandezza, alle monete da due euro, e i truffatori hanno escogitato un nuovo metodo per raggirare i malcapitati di turno.

    Basta sostituire nel resto i due euro con 10 Bath. In pochi si accorgono in tempo della truffa.

    Il valore di 10 Bath è molto inferiore a due euro: 25 centesimi. Insomma, i truffati si ritrovano con un euro e 75 centesimi in meno in tasca.

    L’allarme è stato lanciato da Sergio Veroli, presidente di Federconsumatori, dopo diversi casi registrati tra Napoli e provincia: “State molto attenti quando si fanno gli scambi di denaro e valutate bene il resto, soprattutto in prossimità dei centri interessati da un grande afflusso di stranieri e turisti, perché è più facile che si verifichino truffe o errori”.

    206

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaReatiTruffe
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI