Palermo, scatta una foto e precipita da una scogliera: morta una turista

Era in compagnia di due amiche

da , il

    Palermo, scatta una foto e precipita da una scogliera: morta una turista

    Nel cuore della riserva naturale di Capo Gallo, una turista di 25 anni, Cecilia Serafini, ha perso la vita precipitando da una scogliera, mentre si dilettava in scatti fotografici.

    Non è ancora stata chiarita la dinamica dell’incidente, avvenuto nella territorio di Palermo: non è chiaro se si sia trattato di fatale distrazione, oppure di un malore.

    La tragedia si è verificata nella zona Mezza Luna, dove la ragazza, in compagnia di due amiche, stava scattando diverse foto al meraviglioso panorama.

    Ad un certo punto, Cecilia, nel mentre di uno scatto, è caduta da quel promontorio alto 30 metri, che chiude il golfo di Mondello.

    Immediatamente, le altre due ragazze, che hanno assistito inermi alla scena, hanno dato l’allarme.

    Il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco, dopo aver esteso le ricerche a tutta l’area della riserva naturale.

    Successivamente la salma è stata trasportata al molo Quattro Venti, dove è stata esaminata dal medico legale.