Napoli, lancia il figlio di un anno dal balcone: arrestata

Napoli, lancia il figlio di un anno dal balcone: arrestata

La mamma era in cura per problemi psichici. In gravi condizioni il bambino

    Napoli, lancia il figlio di un anno dal balcone: arrestata

    Dramma vicino Napoli, dove una mamma ha lanciato il figlio di un anno dal balcone. Il piccolo è in gravi condizioni. La tragedia è avvenuta a Ottaviano, paese nell’hinterland del capoluogo campano. La donna, 39 anni, era in cura per problemi psichici.

    Colta probabilmente da un raptus, ha preso il figlioletto scaraventandolo giù dal primo piano di una palazzina. Ha cominciato a urlare, richiamando l’attenzione dei vicini.

    All’arrivo dei carabinieri ha inscenato un incidente, dicendo che il bambino era caduto da solo. La versione della donna non ha però convinto le forze dell’ordine, consapevoli dei suoi problemi. Portata in caserma, la mamma non ha retto la pressione e ha confessato. Sono scattate le manette con l’accusa di tentato omicidio. Il piccolo, che ha riportato un trauma cranico e diverse fratture, è ricoverato nell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli in prognosi riservata.

    190

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca NeraTentato Omicidio
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI