Ponti 2016, con il nuovo anno basteranno 7 giorni di ferie per stare un mese a casa

Con pochi giorni di ferie si potranno avere molti weekend lunghi

da , il

    Ponti 2016, con il nuovo anno basteranno 7 giorni di ferie per stare un mese a casa

    Se il 2015 è stato un po’ avaro di ponti, il 2016 sarà un anno perfetto per organizzare lunghi weekend con pochi giorni di ferie. Calcoli alla mano e calendario sotto gli occhi, potrebbero bastare solo 7 giorni per arrivare a un mese di riposo, sfruttando bene i singoli giorni festivi. Un primo esempio? Capodanno, che cade di venerdì, con l’Epifania che è invece di mercoledì: se si prendono il 7 e l’8 di ferie, si può rimanere a casa ben dieci giorni con due giorni di ferie.

    Per i lavoratori, l’anno che viene porterà una bella dose di relax. Basta un po’ di organizzazione e lavorare sarà molto più semplice con un 2016 spezzettato da lunghi fine settimana di vacanza.

    Passati i dieci giorni post Natale, si deve aspettare il 25 aprile che cade di lunedì: già così il weekend lungo è assicurato, ma se si prendono 4 giorni di ferie, si può stare a casa dal 22 al 1° maggio, che cade di domenica.

    Il 2 giugno è invece un giovedì: in questo caso è sufficiente ottenere un giorni di ferie per farsi un lungo weekend. Per chi dovrà organizzare vacanze estive brevi, anche Ferragosto potrebbe rivelarsi utile, visto che cade di lunedì.

    Si passa poi al 1° novembre che è un martedì: anche qui, con un lunedì di ferie, il riposo è assicurato. Si chiude con l’8 dicembre che è un giovedì: per chi è di Milano, la settimana di Sant’Ambrogio e Immacolata potrebbe essere di relax completo con soli 3 giorni di ferie. Chi abita in altre città dovrebbe organizzarsi al meglio, visto che Natale 2016 e Capodanno cadono di domenica.