Terrorista di Parigi riconosciuto a Mestre: scoppia il caos nel supermercato

Terrorista di Parigi riconosciuto a Mestre: scoppia il caos nel supermercato

Falso allarme all'Auchan di Mestre, non c'era nessun terrorista fra la folla.

da in Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Terrorista di Parigi riconosciuto a Mestre: scoppia il caos nel supermercato

    Sono giorni governati dai nervi a fior di pelle quelli vissuti dalla popolazione mondiale dopo gli attacchi terroristici a Parigi. All’Auchan di Mestre una donna era convinta di aver visto fra la folla di clienti del centro commerciale il terrorista in fuga dalla Francia, Salah Abdeslam, protagonista degli attentati. La situazione è degenerata rapidamente quando l’uomo, avvicinato da una delle guardie giurate presenti nel centro commerciale, si è dato alla fuga puntando verso l’uscita e correndo verso il parcheggio esterno alla struttura.

    Lì è stato fermato da ben tre pattuglie dei carabinieri, protetti da giubbotti antiproiettile, che lo hanno scortato in caserma e identificato in quanto senza documenti. Il presunto terrorista errante in realtà era un uomo ucraino di 30 anni con qualche precedente, che nemmeno somigliava lontanamente al ricercato jihadista.

    167

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cronaca
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI