Autovelox faceva troppe multe, gli automobilisti lo fanno esplodere

da , il

    Autovelox faceva troppe multe, gli automobilisti lo fanno esplodere

    Milano: un autovelox è stato distrutto da un ordigno esplosivo. Ad accorgersene sono stati i Carabinieri questa mattina: dalla sala di controllo hanno subito notato che qualcosa non andava, inizialmente hanno pensato a un banale malfunzionamento, ma poi hanno dovuto recarsi sul posto per rendersi conto di quanto fosse successo realmente.

    I tecnici inviati a verificare il funzionamento dell’autovelox in questione, lo hanno trovato distrutto. Intorno c’erano ancora i resti dell’ordigno utilizzato per farlo esplodere.

    Attualmente sono in corso le indagini del Carabinieri del comando provinciale di Milano. Una delle piste più plausibili è quella che ritiene possa essere opera di un automobilista infuriato per le troppe multe per eccesso di velocità, che si era visto recapitare.

    Peraltro, nelle ultime settimane, in quella via è stato rilasciato un numero considerevole di multe.

    Inoltre, di fianco ai resti dell’autovelox, i Carabinieri hanno trovato un volantino sospetto, che denunciava il fatto che questi aggeggi infernali servono ai comuni soltanto per fare cassa.

    Firmato ‘Automobilisti stanchi’.