NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Le offre una pizza, poi la violenta

Le offre una pizza, poi la violenta
da in Arresti, Cronaca, Cronaca di Milano, Immigrazione, Immigrazione clandestina
Ultimo aggiornamento:
    Le offre una pizza, poi la violenta

    Le offre una pizza e poi la violenta. E’ accaduto a Milano, in zona Bovisa. Mohamed Mansour Mohamed Alì è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di Claire, una ragazza inglese che vive senza fissa dimora a Milano. Alle 3 di notte il ragazzo egiziano di 24 anni ha aperto la pizzeria nella quale lavorava e le ha offerto un pasto caldo. Poi ha iniziato a fare delle avances, che la ragazza ha prontamente rifiutato.

    Alla fine l’ha violentata.

    Dopo aver abusato della giovane, l’egiziano l’ha abbandonata in strada. Dopo essersi ripresa, Claire è corsa al pronto soccorso e poi è andata in commissariato per denunciare l’accaduto. Il proprietario della pizzeria Charlie Brown ha confermato che l’egiziano lavorava da lui ed è stato denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, perché Mohamed non aveva i documenti in regola.

    184

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArrestiCronacaCronaca di MilanoImmigrazioneImmigrazione clandestina
    PIÙ POPOLARI