Milano, allevamento di polli trovato in case occupate da abusivi

Milano, allevamento di polli trovato in case occupate da abusivi
    Milano, allevamento di polli trovato in case occupate da abusivi

    Due famiglie di origine egiziana sono state sgomberate dagli agenti del nucleo Tutela patrimonio di Mm nel quartiere Molise Calvairate di Milano. Queste persone avevano occupato due case popolari in via del Turchino 18, in maniera abusiva. Inoltre al momento del sopralluogo gli agenti hanno rinvenuto, all’interno dei due alloggi, una cinquantina tra galli e galline, un vero e proprio allevamento. I tecnici dell’Asl intervenuti sul posto hanno trovato la casa maleodorante, piena di piume e feci sparsi sul pavimento delle abitazioni, in una delle quali vivevano anche quattro bambini, di cui due disabili.

    Come riportato da Repubblica, i controlli sono iniziati dopo una telefonata giunta agli agenti del nucleo Tutela patrimonio, in cui si parlava di una capra che stava per essere sgozzata da un gruppo di arabi. La squadra, dopo essere giunta sul posto ed aver verificato che non vi erano capre sgozzate, sono stati affiancati dalla polizia locale della sezione antiabusivismo.

    Durante i controlli nelle case popolari di via del Turchino 18 è stato accertato che due famiglie stavano occupando abusivamente le abitazioni, che erano state in parte trasformate in parte a pollaio. Infatti un gruppo di animali era stato stipato nei fatiscenti locali del bagno, in condizioni igieniche allarmati, mentre altri sono stati recuperati sul terrazzo, dove i polli erano stati chiusi in scatole di cartone.

    Una squadra specializzata nella tutela degli animali ha messo al sicuro polli e galline.

    Le famiglie sgomberate, si legge, avrebbero rifiutato la proposta di una sistemazione in una casa famiglia ad Asti, in Piemonte.

    295

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliCronacaCronaca di MilanoProtezione Animali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI