L’Inps chiede soldi indietro perché non la trova a casa, ma lei è in ospedale per la chemio

L’Inps chiede soldi indietro perché non la trova a casa, ma lei è in ospedale per la chemio
da in Cronaca, Cronaca di Firenze, INPS, Lavoro, Malattie
Ultimo aggiornamento:
    L’Inps chiede soldi indietro perché non la trova a casa, ma lei è in ospedale per la chemio

    Incredibile la storia di Carlotta Filardi: l’Inps le chiede indietro i soldi, perché il medico fiscale non la trova a casa, nonostante la donna si sia assentata dal lavoro per malattia. La bizzarra vicenda, in cui è incorsa la personal trainer di 30 anni di Firenze, è iniziata quando si è presentato a casa sua il medico fiscale, che non l’ha trovata. Carlotta non c’era perché era in ospedale per sottoporsi alla chemioterapia. L’Inps, che non sapeva nulla di tutto ciò, le ha chiesto indietro l’indennità di malattia.

    La storia, raccontata da Le Iene di Italia 1, è venuta alla luce quando a Carlotta è arrivata una cartella Inps, per mezzo della quale le veniva richiesto di restituire il 50% dell’indennità di malattia, che sarebbe stata trattenuta direttamente dalla busta paga. A seguito di spiegazioni, l’Inps ha detto che un medico, inviato a casa sua per la visita fiscale, non aveva trovato nessuno. Secondo l’Inps la conclusione ha avuto esito positivo, perché il caso sarebbe stato risolto, apprese le condizioni di salute di Carlotta.

    218

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca di FirenzeINPSLavoroMalattie

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI