Manager ruba salumi per 25 euro: arrestata a Bergamo

Manager ruba salumi per 25 euro: arrestata a Bergamo
da in Cronaca
    Manager ruba salumi per 25 euro: arrestata a Bergamo

    Una manager di una multinazionale di prodotti farmaceutici sulla cinquantina si è presentata davanti ai giudici del tribunale di Bergamo con un’accusa particolare: aver rubato 25 euro di salumi vari in un supermercato, dopo averli adeguatamente nascosti sotto la giacca del suo abito. Dopo essersi allontanata a tutto gas con la sua Bmw, la donna è pure tornata indietro per porgere le sue scuse agli addetti che intanto avevano provato a correrle dietro, ma nel parcheggio ha trovato ad attenderla i carabinieri.

    Nella fuga in auto, la donna ha pure ferito il responsabile del punto vendita, che le chiedeva di fermarsi. Solo dopo pochi minuti è tornata e ha chiesto scusa.

    Le telecamere all’interno del supermercato hanno registrato i suoi movimenti. La manager è entrata nel negozio e si è messa a girare tra gli scaffali. Poi è uscita, apparentemente senza avere fatto acquisti.

    Il responsabile del punto vendita a questo punto ha tentato di fermarla ma lei si è infilata in auto per ripartire in retromarcia, con decisione: ‘Nella manovra mi ha colpito di striscio e quando ha chiuso la portiera mi ha schiacciato la mano‘, ha raccontato l’uomo ai carabinieri di San Pellegrino: una testimonianza che ha fatto scattare l’accusa di rapina impropria, e non di furto.

    L’arresto è stato convalidato e la donna è stata rimessa in libertà, dopo aver passato una notte in cella di sicurezza al comando di compagnia di Zogno. Il processo per direttissima sarà celebrato a fine gennaio.

    280

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cronaca
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI