Helena scomparsa da Seregno a 13 anni: trovata nel box di due fratelli

da , il

    Helena è stata ritrovata. Si trovava in provincia di Como. Di lei non si erano avute più tracce, anche perché aveva distrutto la sim del suo cellulare. La ragazzina aveva conosciuto due fratelli di 29 e di 30 anni, che abitano con il padre. I due uomini, senza raccontare nulla al loro padre, le avevano fornito ospitalità, nascondendola in un box che veniva utilizzato come magazzino. I carabinieri hanno trovato Helena grazie alla segnalazione di un vicino di casa dei due ragazzi che l’hanno ospitata. Helena si trova in ottime condizioni di salute ed è stata accompagnata a casa. Per i due fratelli è prevista una denuncia per sottrazione di minore.

    LEGGI ANCHE: Ragazze scomparse in Italia: l’elenco aggiornato

    Helena è scomparsa lo scorso 19 ottobre. La giovane ha tentato di fuggire insieme ad una compagna di scuola, la quale, dopo qualche giorno di assenza, è ritornata a casa. I genitori di Helena hanno fatto un appello a Chi l’ha visto?. In particolare la mamma era molto preoccupata, anche perché non è la prima volta che scompare. Anche qualche mese fa aveva destato molti timori, prima di essere ritrovata. Anche in quell’occasione aveva tentato una fuga da casa. Helena era uscita per andare a scuola, ma poi si è scoperto che insieme ad un’amica si era allontanata. Sembra più grande della sua età, infatti, come ha chiarito anche la madre Sonia, dice a tutti di essere più grande e sembrerebbe quasi avere 17 anni, anche per il fatto che è alta 1,68 metri.

    L’appello a Chi l’ha visto?

    Federica Sciarelli, durante la puntata di Chi l’ha visto? andata in onda mercoledì 19 novembre, ha rivolto un appello a tutti i telespettatori, chiedendo aiuto, per ritrovare Helena. Durante la trasmissione è stato mandato in onda un servizio, che ha mostrato l’intervista alla madre Sonia, la quale ha chiarito di essere molto preoccupata per la scomparsa della ragazzina. La madre ha raccontato che Helena aveva il desiderio di conoscere il padre, che non ha mai visto. Le ricerche si sono concentrate dapprima in Puglia, dove Helena è stata più volte, presso la casa dei nonni. Queste ricerche hanno portato ad un esito negativo.

    Si pensava che la ragazzina potesse essersi allontanata, per andare in Spagna a trovare il padre. Ma è stato proprio quest’ultimo ad intervenire con una telefonata a Chi l’ha visto?, spiegando di non stare più in Spagna da 5 anni. Il padre di Helena vive in Emilia Romagna, si è rifatto una vita e adesso ha una nuova famiglia. Anche il padre ha rivolto un appello alla ragazzina e si è dichiarato disponibile ad accoglierla.

    Quando si è allontanata da casa, Helena indossava una felpa nera con la scritta rosa, leggins e scarpe da ginnastica grigie. Inoltre aveva uno zainetto fucsia. Avrebbe avuto anche un altro zainetto che le sarebbe stato lasciato dalla compagna di scuola. Al momento della scomparsa indossava un orecchino a spirale e uno a forma di barra con una pallina. Spesso Helena porta degli occhiali da vista con montatura nera e color panna.

    Il 31 agosto era scomparsa una prima volta e poi lei stessa, vedendo una stazione di polizia a San Donato Milanese, si è avvicinata agli agenti per chiedere aiuto. In quei giorni aveva vagato e aveva dormito in alcuni parchi. Proprio il giorno della scomparsa, il 31 agosto, avrebbe avuto una lite con la madre e si sarebbe allontanata.