Giusy Ranucci, trovata morta la miss che sognava di fare l’attrice

Giusy Ranucci, trovata morta la miss che sognava di fare l’attrice
da in Cronaca, Cronaca Nera, Morti famosi

    E’ giallo sulla morte di Giusy Ranucci, l’ex miss Fano che sognava di fare l’attrice. La modella, che aveva 22 anni, è stata trovata priva di vita in casa, sul suo letto, nella borgata di Mondello a Palermo. E’ stato il padre a trovare la ragazza nell’edificio in cui abitava insieme ai genitori. L’uomo ha chiamato immediatamente il 118, ma non c’è stato nulla da fare. Servirà un po’ di tempo per capire che cosa possa essere successo alla giovane: è stata avviata un’indagine da parte delle forze dell’ordine e verrà eseguita l’autopsia sul corpo della ragazza, per chiarire le cause del decesso.

    E’ un vero e proprio mistero, dato che sul corpo non sono stati trovati segni di violenza e non ci sarebbero stati, nella stanza in cui si trovava, dei farmaci. Potrebbe trattarsi, quindi, di una morte per cause naturali. E si dovrà tenere conto anche dei dolori che la giovane aveva avvertito nel corso delle ultime settimane.

    E' giallo sulla morte di Giusy Ranucci

    Giusy si era recata al pronto soccorso, perché aveva avvertito di recente dei dolori al petto, ed era in attesa di effettuare ulteriori esami specialistici.

    La ragazza, che lavorava nel capoluogo siciliano allo Sport Village come barista, sognava di entrare a far parte del mondo della televisione. Giusy si era trasferita da piccola nella città marchigiana, dove il padre aveva trovato un lavoro, ed era quindi divisa tra la sua città natale, Palermo, e Fano, dove nel 2009, all’età 17 anni, ha vinto il titolo di Miss Fano, un’occasione importante che le ha permesso di iniziare un percorso nel settore della moda.

    L’anno successivo Giusy ha vinto una tappa del concorso di bellezza “Italian star” a Riccione. Nel corso degli anni ha partecipato a diverse manifestazioni con il ruolo di testimonial. Giusy era una ragazza semplice, come si può vedere dall’intervista che ha rilasciato a Fano Tv dopo la vittoria del titolo di reginetta della città. La giovane era tornata a Palermo con la famiglia in seguito alla perdita del posto di lavoro da parte del padre.

    Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita di Giusy, che, nella serata della tragedia, probabilmente era uscita insieme al fidanzato, tornando a casa non molto tardi. Anche se si sospetta una morte naturale, dovuta con molta probabilità ad un problema cardiaco, visti i dolori che la giovane aveva avvertito di recente, sarà sicuramente l’autopsia a far luce sulla misteriosa vicenda e a dare delle risposte certe su un caso che, al momento, rimane un vero e proprio giallo.

    474

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca NeraMorti famosi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI