Nuova allerta meteo su Centro e Nord: previsioni

Nuova allerta meteo su Centro e Nord: previsioni
da in Cronaca, Maltempo, Protezione civile
Ultimo aggiornamento:
    Nuova allerta meteo su Centro e Nord: previsioni

    La Protezione civile ha rilasciato una nuova allerta meteo per la giornata di lunedì sul Centro e Nord Italia. Già da domenica 16 novembre sera, una serie di veloci perturbazioni interesserà prima le regioni centrali, poi temporali colpiranno all’alba di lunedì prima il nord-ovest della penisola, poi le restanti regioni del nord e quelle centrali, in particolare quelle tirreniche. Queste nuove precipitazioni potrebbero determinare – avverte la Protezione civile – criticità idrogeologiche e idrauliche.

    La nuova perturbazione, la numero 5 del mese, in arrivo dalla Francia, porterà piogge in mattinata nelle regioni di Nordovest e Toscana. Maltempo in estensione nel pomeriggio al resto del Nord, al Lazio, all’Umbria al nord delle Marche e alla Sardegna.

    In serata peggiora anche in Abruzzo e nel nord della Campania. Per lunedì scatta l’allarme per rischio idraulico sulla Pianura Padana in Emilia Romagna e sui settori del rovigino, nonché sui bacini veneti dell’alto Brenta- Bacchiglione-Alpone, mentre la criticità resta rossa, ma per rischio idrogeologico localizzato, sulla Liguria di Levante e sui settori nordoccidentali lombardi.

    È stata poi valutata criticità arancione per rischio idraulico sulla Pianura Padana in Lombardia e per il basso Brenta-Bacchiglione mentre per rischio idrogeologico sui restanti settori della Lombardia, sul Friuli Venezia Giulia, sulla Liguria centrale e parte di ponente, su gran parte dell’Emilia-Romagna, della Toscana, su tutta l’Umbria, il Lazio e la Sardegna. Infine, è stata indicata criticità gialla sulle zone sud-orientali del Piemonte, sui restanti settori di Veneto, Liguria e Toscana, su parte dell’Emilia Romagna, delle Marche, dell’Abruzzo, del Molise e delle Basilicata, e per tutta la Campania.

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaMaltempoProtezione civile
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI