Bullismo a Bollate: la ragazza che ha pestato la coetanea si scusa

La bulla di Bollate, la ragazza che si è accanita violentemente su una sua coetanea, prendendola a calci e botte, mentre un'amica filmava l'accaduto e nessuno dei presenti interveniva, ha deciso di chiedere scusa alla sua vittima. Domenica mattina sul profilo Facebook di G., che vive nella frazione Cascina del Sole ma non frequenta quella scuola, sono apparse le prime frasi di pentimento: "Quando mi accorsi che la vita è breve come un respiro... un battito di cuore mi sono resa conto dello sbaglio, ma era ormai tardi. Scusami". Poi invita tutti quelli che "vogliono capire meglio" a seguirla su twitter perchè in mente ha l'idea di chiudere il profilo sul social. Intanto pare che la giovane pestata sia molto provata dopo l'accaduto.

LA MADRE DELLA BULLA

Qualche giorno fa è il Corriere della Sera, che quasi a caldo riportare lo sfogo della mamma della baby picchiatrice, che se la prende anche con chi era vicino alla figlia eppure non ha fatto niente per impedire che quell'assurdo pestaggio avvenisse. La donna ha dichiarato: “Quello che ha fatto mia figlia è indescrivibile. Io mi sento una nullità come genitore, in questo momento. La nostra famiglia vive un incubo”. Accenna anche ai tanti profili fake creati dopo quella brutta vicenda, ai provocatori che fingono di essere la figlia e continuano a fomentare gli insulti. Tuttavia la donna assicura che il profilo della figlia è stato cancellato dai carabinieri. La madre racconta così i suoi giorni successivi all’aggressione e al video che ha fatto il giro del web: “Noi non viviamo più da quando è stato pubblicato quel filmato. Io non sto andando al lavoro, né lei a scuola. Riceviamo minacce e insulti. Mi accusano non solo di essere stata presente al pestaggio, ma anche di essermi complimentata con lei. Ma quale madre farebbe una cosa simile? Io ero al lavoro a Milano quando è successo, le mie colleghe possono testimoniarlo”.   

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD