Cede l'amaca, muore avvocato milanese. Ferito il nipote di 5 anni

Una delle due colonne di cemento a cui era legata un'amaca sulla quale stava riposando è ceduta, travolgendolo. E' così che è morto Enzo Scuglia, avvocato trentacinquenne di Milano, in vacanza a Vittorito (L'Aquila), nel giardino della casa dei genitori dove era arrivato poche ore prima, con la fidanzata, con la quale avrebbe dovuto sposarsi a settembre. Insieme a lui c'era anche il nipote di 5 anni, rimasto lievemente ferito a una gamba e ricoverato per accertamenti all'ospedale di Sulmona. Sono state avviate le indagini per accertare la dinamica dell'incidente.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD