Napoli, scoperto il racket dei cimiteri. Arrestate 45 persone

La squadra mobile di Napoli ha eseguito 45 ordinanze di custodia cautelare ai danni dei componenti del racket dei cimiteri. Un'organizzazione che "orientava" la clientela verso determinate agenzie di pompe funebri attraverso una rete di medici legali, infermieri compiacenti, impiegati dei cimiteri ed ovviamente agenzie funebri. Le spese per corrompere tutti gli ingranaggi venivano addebitate ai clienti sotto la voce, "Spese cimiteriali".

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD