Ex militare conservava delle bombe a mano in casa. Muore un operaio romeno

E' stato arrestato un ex militare di 53 anni, Massimo Sculli, per detenzione di munizioni da guerra. Una bomba a mano è esplosa durante i lavori di ristrutturazione della sua abitazione. Nell'esplosione è morto un operaio romeno di 28 anni. Sculli deteneva quattro bombe a mano come ricordo del suo periodo da militare. Non è ancora chiara la dinamica che ha portato all'esplosione della bomba.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD