Vaticano, per la fuga di notizie è sospettato un cardinale italiano

Le indagini sulla fuga di notizie in Vaticano stanno arrivando ai massimi livelli ecclesiastici. Un cardinale, probabilmente italiano, è sospettato di essere il coordinatore dell'azione che ha portato il maggiordomo del Papa ad agire per trafugare delle carte private del Pontefice. Secondo indiscrezioni provenienti dal Vaticano se è stato autorizzato l'arresto del maggiordomo è quasi certo che il quadro investigativo fosse completo.

Leggi tutto su fattidicronaca.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD