Chieti, una colletta per portare a casa la salma di una bandante

A Chieti si è verificato il caso di una badante originaria della Costa d'Avorio, che, morta, è stata conservata in obitorio per quasi un mese, perché la donna non disponeva dei soldi, per riportare la salma nel suo Paese di origine. Per iniziativa del parroco è stata effettuata una colletta. In questo modo è stato possibile celebrare il funerale e riportare la salma in Africa.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD