Schettino racconta il naufragio della Costa Concordia: "Ho sentito un colpo"

Il comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino, ha raccontato la notte del naufragio della sua nave che ha causato decine di vittime e feriti. La nave è naufragata sulle coste dell'isola del Giglio e Schettino, in una telefonata inedita trasmessa dal Tgcom, descrive l'accaduto alla Capitaneria di Porto, "Sì, sì. Eravamo a 0.18, 0.2 dal Giglio. Ci stava acqua. E di colpo ho sentito un colpo: bum!".

Leggi tutto su corriere.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD