Trani, imprenditore oppresso dagli usurai si impicca nel garage di casa

E' un fiume in piena l'ondata di suicidi di imprenditori degli ultimi giorni. A Trani un imprenditore si è ucciso impiccandosi nel garage di casa perché oppresso dai debiti contratti con gli usurai. Gli inquirenti stanno indagando per accertare le ragioni del gesto suicida di Antonio Losciale e sono stati interpellati amici e parenti per verificare l'esistenza di questi debiti con gli usurai. A Milano si è ucciso un elettricista davanti alla sede della sua ditta individuale.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD