Varese, un uomo litiga con un'amica e le sfonda il cranio ammazzandola

Un delitto agghiacciante ha sconvolto la tranquillità di Samarate vicino Varese. Un uomo di 42 anni ha ucciso un'amica, dopo una lite, colpendola alla testa. L'omicida ha confessato ed è stato arrestato dai carabinieri. Il delitto è stato scoperto dal marito della vittima che allertato dalla suocera è tornato a casa per verificare come mai la moglie non fosse andata a scuola a prendere la figlia di sette anni. Non si conoscono i motivi della lite.

Leggi tutto su fattidicronaca.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD