Roma, cinque cinesi fanno ubriacare e violentano una studentessa di 21 anni

La polizia ha arrestato cinque cinesi con l'accusa di aver stuprato una studentessa di 21 anni adescata nei pressi della stazione Termini a Roma nella serata di lunedì. I cinesi, tutti ragazzi tra i 19 ed i 24 anni, hanno fatto ubriacare la ragazza e l'hanno fatta salire in una camera dove hanno abusato di lei per tutta la notte. Al mattino la ragazza è andata a denunciare la violenza alla polizia. Attualmente i cinque cinesi sono in carcere a Regina Coeli.

Leggi tutto su fattidicronaca.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD