Cronaca

Allerta bomba al tribunale di Milano, trovato ordigno

17 Nov 2017 Attimi di paura a Milano dove nel primo pomeriggio di venerdì 17 novembre, intorno alle 16, è scattata l'allerta bomba al tribunale, a due passi dal centro.

Uccisa a fucilate la volpe mascotte del paese

17 Nov 2017 Ormai gli abitanti di Zuccaro di Coggiola l’avevano adottata, tanto che la volpe era diventata la mascotte di questo paesino in provincia di Biella. Ma qualcuno, senza giustificazione alcuna, visto che l’animale era inoffensivo, l’ha uccisa a colpi di fucile.

Cerca la madre naturale, ma lei la rifiuta: «Sei figlia della violenza che ho subito»

17 Nov 2017 Non ha avuto un lieto fine l’appello lanciato da una donna per trovare la sua madre naturale. Questa, infatti, ha rifiutato la figlia, raccontandole in una lettera di non volerla conoscere perché «simbolo della violenza che ho subito».

Richiamate ostriche per rischio chimico: riscontrata presenza di biotossine

17 Nov 2017 Il Ministero della Salute ha ordinato il ritiro delle ostriche concave Crassostrea gigas con marchio M.GI.B. per rischio chimico dovuto alla presenza di biotossine algali Psp oltre i limiti.

Totò Riina morto: quelli che il capo di Cosa Nostra è stato «un grande uomo»

17 Nov 2017 «Riposa in pace zio Totò», «Condoglianze alla famiglia, ciao zio Totò», sono alcuni dei messaggi di cordoglio apparsi sulle pagine Facebook dei familiari di Totò Riina, il capo dei capi di Cosa Nostra morto a 87 anni. C’è chi lo ha definito persino «un grande uomo».

Aborto, diritto negato alle donne di Crotone: medici e infermieri sono tutti obiettori

17 Nov 2017 In Italia nel 2017 ci sono donne a cui viene negato sistematicamente il diritto all'aborto.

Isis in Italia: a Torino ci sono dei presunti terroristi, ma non possono essere arrestati

17 Nov 2017 Ci sono dei presunti terroristi dell’Isis pronti a colpire a Torino o in Italia, ma non possono essere ancora arrestati.

Totò Riina morto al 41-bis: era ancora il capo di Cosa Nostra

17 Nov 2017 (testo a cura di Alessandro Pignatelli) È morto alle 3,37 del mattino Totò Riina, considerato il capo dei capi di Cosa Nostra. Si trovava nel reparto detenuti dell'ospedale di Parma, dove recentemente aveva subito due operazioni chirurgiche ed era entrato in coma.

Aggressione Ostia, Roberto Spada trasferito in un carcere di massima sicurezza

16 Nov 2017 Roberto Spada sarà trasferito nel carcere di massima sicurezza di Tolmezzo, in provincia di Udine.

Carlo Cracco perde una stella Michelin: Norbert Niederkofler conquista le tre stelle

16 Nov 2017 Brutto scivolone per Carlo Cracco che nel 2018 perde una stella Michelin, passando da due a una. La notizia arriva dalla presentazione della Guida Michelin 2018: oltre allo chef, noto volto televisivo, anche un altro mito dell'alta cucina come Claudio Sadler perde una stella.

Imprenditore assume disoccupato clochard: ‘E’ un regalo che faccio a me stesso’

16 Nov 2017 Michele Parini, imprenditore del settore navale, ha letto su un giornale locale la storia di Giordano Piovesan, 55enne operaio specializzato finito a vivere per strada da clochard, senza un tetto per ripararsi, dopo aver perso il lavoro, quindi i soldi e infine le relazioni affettive.

Bimbo di 5 anni trovato sotto un treno al Brennero: identificata la famiglia del piccolo Anthony

16 Nov 2017 È stata identificata la famiglia del piccolo Anthony, il bimbo di 5 anni trovato sotto un treno merci in stato di ipotermia alla stazione del Brennero.

Polpette avvelenate a cane guida per non vedente

16 Nov 2017 Un cane guida per ciechi è stato avvelenato con un boccone, uno dei tanti che vengono dati purtroppo ai nostri migliori amici nei parchi per strada. La vicenda, questa volta, non si è conclusa però con la morte dell'animale.

Omosessualità come malattia, polemiche per la domanda del test di medicina. Fedeli: ‘Gravità inaudita’

16 Nov 2017 L'omosessualità come malattia. È questa la domanda che 33mila studenti si sono trovati a dover rispondere nel test di medicina fatto a Roma nei giorni scorsi e che ha suscitato moltissime polemiche, arrivando fino al ministero dell'Istruzione.

Pavia, l’appello dei bimbi malati di cancro: ‘Donateci una TV’

16 Nov 2017 Sta facendo il giro del web il post su Faceobok con l'appello dei bimbi malati di cancro in cura all'ospedale di Pavia che chiedono una fornitura di televisioni per le stanze del nosocomio del reparto pediatrico. Le parole della piccola Aurora hanno commosso la città e l'Italia intera.

Pagina 1 di 311