NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

The King is naked: la nuova campagna di Greenpeace (Foto)

1 di 6
    continua
    http://www.nanopress.it/ambiente/foto/the-king-is-naked-la-nuova-campagna-di-greenpeace_161.html
    The King is Naked
    The King is Naked. The King is Naked (il re è nudo) è il nome della nuova campagna di Greenpeace. Questa volta l'associazione punta il dito contro le sostanze tossiche contenute nei vestiti di alcuni grandi marchi di moda.

    The King is Naked

    The King is Naked (il re è nudo) è il nome della nuova campagna di Greenpeace. Questa volta l'associazione punta il dito contro le sostanze tossiche contenute nei vestiti di alcuni grandi marchi di moda.

    La campagna

    La campagna

    La campagna di Greenpeace intende sensibilizzare sulla pericolosità dei composti chimici nei vestiti, sia per l'ambiente che per la salute.

    Made in Italy

    Made in Italy

    Le sostanze chimiche nocive si trovano anche in alcuni capi etichettati come "Made in Italy".

    Un incubo chimico

    Un incubo chimico

    Anche nei prodotti delle grandi marche sono stati ritrovati composti chimici nocivi, in grado di agire sul sistema endocrino dell'uomo e capaci di inquinare.

    Non adatto ai bambini

    Non adatto ai bambini

    Greenpeace ha portato al centro della discussione soprattutto i prodotti realizzati da Versace, Louis Vuitton, Dior e Dolce & Gabbana.

    La petizione

    La petizione

    Greenpeace ha avviato una petizione, per indurre le aziende tessili a rivedere le loro produzioni.

    Foto correlate