Frutta e verdura di stagione ad agosto

Cosa mettere nel carrello della spesa nel mese di agosto con frutta e verdura di stagione che fa bene alla salute ed aiuta a rispettare l'ambiente. Anguria e peperoni sono il top del mese, ma nel carrello finiscono anche fichi, more e ravanelli

da , il

    Frutta e verdura di stagione ad agosto

    Frutta e verdura di stagione ad agosto: cosa scegliere? Le scelte di consumo consapevole contribuiscono anche al benessere della Terra oltre che alla nostra salute, e pertanto mettere nel nostro carrello della spesa frutta e verdura di stagione comporta una serie di benefici che vanno ben al di là dell’evidenza immediata. La frutta e la verdura di agosto ci aiuta a rinfrescarci e a mantenere perfettamente integrato il nostro organismo di fronte al rischio disidratazione, che può emergere a causa di estate sempre più afose ed umide a causa dei cambiamenti climatici in atto: vediamo insieme quali sono i prodotti della terra privilegiati di questo mese dell’anno.

    Frutta di stagione ad agosto

    more

    Oltre ai prodotti che già abbondano nel mese di luglio, non c’è dubbio che la regna della frutta di stagione di agosto sia l’anguria, ottima sia a conclusione di un pasto che come spuntino dissetante per rinfrescarci dalla calura estiva. Tra pesche, albicocche, susine e gli altri frutti tipici della stagione, agosto si segnala anche per i fichi, dal sapore dolce e dall’apparato energetico ideale per cominciare la giornata, grazie ai sali minerali contenuti. Occhio però a non mangiarne troppi per non sperimentare il suo effetto lassativo. Chiudiamo come frutta di stagione ad agosto con le more, ottimi antiossidanti per prevenire i tumori, e che da questo mese fino ai primi di settembre sono al top come scelta di consumo a chilometro zero.

    Verdura di stagione ad agosto

    peperoni

    Passando alla verdura di stagione di agosto, la scelta ideale da richiedere al proprio ortofrutticolo sono i peperoni, che non saranno molto digeribili ma presentano invidiabili proprietà antiossidanti, in grado di combattere l’invecchiamento precoce, tumori e malattie cardiovascolari. Nel proprio carrello della spesa, oltre agli ortaggi del mese precedente come carote, pomodori e cetrioli, agosto vede protagonista come verdura di stagione i ravanelli, ottimi per arricchire di un retrogusto piccante le proprie insalate estive, un ortaggio dalle proprietà diuretiche e depurative, inoltre pare fosse usato dagli antichi Romani come rimedio contro l’insonnia. Grazie a questa frutta e verdura di stagione anche l’ambiente se ne giova, soprattutto se si privilegia, ove possibile, prodotti biologici dei piccoli coltivatori, piuttosto che le grande catene di supermercati responsabili come tutti i colossi della filiera produttiva industriale di problematiche ecologiche come l’inquinamento atmosferico e lo spreco alimentare.