Rimedi contro le zanzare (naturali e non) per allontanarle senza ucciderle

Quali rimedi contro le zanzare utilizzare con l'arrivo dell'estate? Senza dove ricorrere a insetticidi spray dannosi per l'ambiente, ecco alcuni rimedi naturali contro le zanzare da provare eliminando o prevenendo le fastidiose conseguenze delle punture di questi insetti

da , il

    zanzara

    Quali sono i migliori rimedi contro le zanzare? Una volta per debellare questo fastidioso insetto e le sue punture, vero e proprio incubo durante la stagione estiva, si utilizzavano degli spray insetticidi, ma anni dopo le ricerche sul campo hanno spiegato come tali strumenti arrechino gravi danni all’ambiente, e come talora le sostanze chimiche ivi contenute provochino persino qualche problema anche alla nostra salute. E allora non c’è nulla di meglio che ricorrere a dei rimedi naturali contro le zanzare, sfruttando ciò che la natura ci offre per prevenire e allontanare questi insetti dal nostro corpo quando le temperature salgono e la stagione diventa calda.

    Utilizzare oli essenziali

    oli essenziali

    Uno dei migliori rimedi contro le zanzare viene considerato l’utilizzo di determinati oli essenziali a protezione di una stanza, poiché l’odore di certe sostanze risulta insopportabile agli insetti che si tengono quindi alla larga. I più consigliati sono lavanda, limone, citronella e geranio, le cui fragranze sono in grado di disorientare le zanzare che, appena ne percepiscono la presenza, vanno in una sorta di stato confusionale perdendo la capacità di aggredire i punti più sensibili del corpo umano, a partire da braccia e gambe. Come vanno utilizzati questi oli essenziali? Innanzitutto devono essere diluiti con un po’ di acqua e conservati in barattoli o bottigliette di vetro, successivamente inserite all’interno degli stecchini come quelli per gli spiedini e capovolgeteli. In questo modo l’odore arriverà a spandersi per tutto l’ambiente circostante, proteggendo il vostro corpo e inoltre donerà un buon profumo alla casa.

    Circondarsi di piante

    citronella

    Se gli oli essenziali hanno questa funzione benefica, ancora di più aiuta circondarsi di piante come rimedio contro le zanzare, adornando balconi e terrazze, oltre a coltivare in giardino, piante quali geranio, lavanda, citronella, eucalipto, basilico, rosmarino, menta, timo, calendula e melissa. Meno nota ma assai efficace è la pianta catambra, grazie alla grande quantità di una sostanza repellente chiamata catalpolo, presente nelle sue foglie fino a 4 volte più che nelle altre piante della stessa specie, emettendo un aroma sgradevole agli insetti ed impercettibile per l’uomo.

    Mettere delle zanzariere alle finestre

    zanzariera

    Un metodo vecchia scuola ma da sempre ad alto tasso ecologico come rimedio per combattere le zanzare è installare su ogni finestra una semplice zanzariera, anche nei pressi di ogni letto per facilitare la lotta agli insetti mentre dormite di notte.

    Accendere delle candele

    candele

    Un efficace rimedio contro le zanzare è accendere candele che assicurano una diffusione costante e prolungata di aromi repellenti agli insetti nell’ambiente. Volendo potete anche optare per delle candele fai-da-te usando i già citati oli essenziali di geranio, citronella e lavanda aggiunti a della cera sciolta da una candela già pronta: sul web trovate diversi tutorial su come costituire delle candele inserendo stoppini e utilizzando un barattolo di vetro per la marmellata e tappi di bottiglie di olio per completare il tutto. Si perde un po’ di tempo per l’operazione, ma il risultato pare garantito.

    Baccelli e foglie come rimedio contro le zanzare

    vaniglia

    Per chi invece non ha molto tempo da perdere allora consigliamo quali rimedi naturali contro le zanzare i baccelli di vaniglia da applicare sulla pelle per tenere lontani gli insetti. Lo stesso effetto si può ottenere sfruttando anche le proprietà di foglie di determinate piante come l’artemisia, il bergamotto, la salvia, ed anche, ma sono più difficili da reperire, l’assenzio, la comptonia e l’ananas. L’effetto protettivo dura circa un’ora, poi andrebbe ripetuto.

    I rimedi della nonna contro le zanzare

    fette limone

    I classici ‘consigli della nonna’ sono rimedi contro le zanzare appartenenti ad un’era pre-industriale che funzionavano benissimo allora, e pertanto vale la pena di riscoprirli. Fra essi vi è ad esempio l’uso di limone e aceto per creare un repellente anti-insetto: basta mettere in un piatto dell’aceto con dentro qualche fetta di limone fresco, e il suo odore molto intenso terrà lontani tutti gli insetti, non soltanto le zanzare. Un risultato analogo lo si ottiene mettendo sempre in un contenitore da posizionare nei luoghi strategici fette di cipolla e chiodi di garofano.

    Costruire una trappola fai-da-te

    trappola zanzare

    I più ingegnosi possono con pochi semplici oggetti costruire una trappola fai-da-te come rimedio contro le zanzare ad impazzo ambientale zero e di buona efficacia. Bisogna tagliare una bottiglia di plastica a metà, far bollire 200 ml di acqua e aggiungere 50 g di zucchero, mescolando fino a farlo sciogliere completamente, poi lasciare raffreddare. Successivamente si deve versare nella base della bottiglia e aggiungere 1 g di lievito in polvere, senza mescolare, affinché la reazione chimica ottenuta duri più a lungo, e poi inserire nella base la parte superiore capovolta senza tappo, e fissarla con uno scotch. Infine avvolgere la bottiglia in uno straccio scuro per dare il via alla trappola.

    Utilizzare i pipistrelli contro le zanzare

    pipistrelli

    Una delle trovate più curiose diventate di moda negli ultimi anni è sfruttare i pipistrelli contro le zanzare: come? Utilizzando una ‘bat box’, una sorta di casetta per pipistrelli da mettere fuori la finestra di casa, in commercio se ne trovano moltissime. anche nei supermercati più comuni. Una volta che i pipistrelli sono attirati ad abitare fuori la vostra casa, sarete salvi per sempre dalle zanzare, perché ci penseranno loro, sempre che vi piaccia l’idea di averli come vicini…