Il mistero dell’orso seduto al bar delle Cascate Nardis a Pinzolo

L'orso fotografato in piedi al tavolo del bar del ristorante delle Cascate Nardis fa il giro del web ma c'è chi sospetta una bufala

da , il

    Il mistero dell’orso seduto al bar delle Cascate Nardis a Pinzolo

    Foto da Instagram

    Non capita tutti i giorni di vedere un orso al tavolino di un bar. Per questo, la foto scattata da Luca Fostini e pubblicata sul suo profilo Instagram, che ritrae un orso colto vicino al tavolino dell’area picnic del ristorante Cascate Nardis a Pinzolo, gestito dalla famiglia, è diventata subito virale. L’immagine è stata condivisa sui social ed è talmente incredibile che qualcuno ha sospettato si trattasse di una bufala. Alcuni utenti hanno infatti contestato la qualità dell’immagine, la presenza di un bordo bianco intorno alla sagoma dell’orso come se fosse scontornato e hanno notato un’altra foto, pubblicata sempre sul profilo Instagram, di un tasso con degli occhiali da sole.

    #babbaorso #cascatenardis #estinzioni

    A post shared by Luca Fostini (@luca_fostini) on

    Purtroppo avevamo solo dei cellulari per fotografarlo e la foto è quella che è“, ha spiegato in un post su Facebook Lucrezia Fostini. Ad avvisarli, continua, è stato un cliente che l’ha notato nell’area picnic del bar. In ogni caso, assicura la giovane, non avrebbero avuto motivo di inventare una “bufala”, anche perché l’orso girerebbe da un po’ nei pressi delle cascate Nardis.

    Bufala o no, non sarebbe comunque strano vedere un orso nei pressi di un’area riservata al picnic, magari alla ricerca di avanzi di cibo lasciati dai turisti: spesso questi splendidi animali vengono avvistati nei pressi di agglomerati urbani attratti dalla possibilità di fare un lauto pranzetto.