Cause di morte improvvisa nel cane: quali possono essere?

Anche negli animali possono accadere decessi senza apparenti sintomi premonitori

da , il

    Cause di morte improvvisa nel cane: quali possono essere?

    Proprio come a noi umani, succede anche agli animali di subire un decesso improvviso: quali possono essere le cause di morte improvvisa nel cane ad esempio? Ovviamente esiste sempre un motivo clinico che porta alla morte di un organismo vivente, e tramite un’autopsia è possibile accertare la verità: qui vogliamo semplicemente indicare, nel tentativo di rispondere ad un angoscioso interrogativo che coglie tanti proprietari di animali alle prese con un’esperienza del genere, quali sono le cause di morte improvvisa nel cane, quelle almeno più comuni, che portano al decesso senza apparenti sintomi premonitori.

    Ovviamente non parliamo né di animali che hanno avuto una vita eccezionalmente lunga né di esemplari che subiscono un incidente mortale come cadere da un terrazzo o finire investiti da un’automobile in corsa, ma proprio di cause di morte improvvisa, malattie fulminee o forme subdole di avvelenamento, senza che i proprietari dei cani abbiano riscontrato problematiche di alcun tipo.

    Cause di morte improvvisa nel cane, le malattie

    Buona parte di queste patologie hanno natura cardiaca o cardiopolmonare: fatale può essere nel cane una banale aritmia cardiaca, ossia degli scompensi del battito del cuore, oppure una cardiomiopatia occulta, una patologia cardiaca che non mostra sintomi evidenti e che solitamente viene diagnosticata per caso quando sono in corso altri accertamenti medici. Quel che accade in questi casi è proprio che un cane apparentemente sano, che presenta un quadro clinico storico con visite e controlli sempre nella norma, abbia una morte improvvisa: spesso la gente comune parla di infarto, ma in realtà il nostro amico quadrupede ha un organismo che per svariati motivi anatomo-fisiologici non sviluppa l’infarto, e al contrario in gran parte dei casi la causa di morte improvvisa nel cane rientra nelle due patologie sopra descritte. Altre malattie che possono provocare morte improvvisa nel cane sono la filariosi cardiopolmonare o acuti fenomeni di tromboembolismo, benché quest’ultima sia più frequente nel gatto.

    Altre ragioni di morte improvvisa

    Una causa di morte improvvisa nel cane è l’avvelenamento da stricnina, uno dei veleni per cani più comuni, ma in questo caso, se si presta attenzione al proprio animale, è possibile prevenire in tempo ad esempio portandosi dietro dell’acqua ossigenata e un cucchiaino durante la passeggiata per far vomitare il boccone avvelenato, e recarsi immediatamente presso un ambulatorio veterinario. Altre ragioni di morte improvvisa nel cane possono essere una forte emorragia interna provocata ad esempio dalla rottura di un tumore alla milza o al cuore di cui si ignorava l’esistenza, o in ultimo uno shock anafilattico, un’occlusione delle vie respiratorie che può essere indotta anche dalla semplice puntura di un insetto. Sono dunque molteplici le cause di morte improvvisa nel cane, e nella gran parte dei casi purtroppo non è possibile intervenire per prevenire le conseguenze letali.