Meteo estate 2016: piogge e instabilità per tutta la stagione?

Meteo estate 2016: piogge e instabilità per tutta la stagione?

Il mese di giugno continuerà ad essere attraversato da cicliche perturbazioni, che potrebbero estendersi anche nei mesi successivi

da in Ambiente, Previsioni meteo
Ultimo aggiornamento:
    Meteo estate 2016: piogge e instabilità per tutta la stagione?

    Le previsioni meteo per l’estate 2016 portano notizie poco confortanti per gli amanti della tintarella: c’è infatti il concreto rischio che l’intera stagione sia caratterizzata da forte instabilità, con l’arrivo di cicliche perturbazioni a spezzare l’alta pressione, portando con sé piogge anche di forte intensità. Un assaggio di quel che potrebbe aspettarci, e mai come per quando si parla di meteo il condizionale è d’obbligo, lo stiamo già provando in queste prime settimane di giugno, dove le cosiddette Valchirie hanno portato su tutta la penisola piogge torrenziali e persino grandinate, come accaduto a Bari pochi giorni fa. Immagini più simili ad un inverno che peraltro non sembra essere mai arrivato quest’anno, e che a quanto pare connoterà tutto il mese di giugno. E nei mesi successivi?

    Proprio su questo punto si arrovellano gli esperti, che al momento non possono fare affidamento su dati sicuri per previsioni meteo così a lungo termine: tuttavia c’è chi sostiene che le perturbazioni cicliche possano estendersi anche a luglio ed agosto, rendendo la stagione molto simile a quanto accadde nell’estate 2014, dove le piogge di forti intensità rovinarono le vacanze a milioni di italiani e stranieri presenti nello Stivale, gettando nella disperazione i professionisti del settore turistico. Partiamo dai dati certi: tutta la settimana che va dal 6 al 12 giugno continuerà ad avere come caratteristica peculiare una diffusa instabilità con numerosi temporali, in particolare dalla giornata di mercoledì 8 al Nord, per poi ridiscendere su tutta la penisola arrivando nella giornata di venerdì anche al Sud. Non si escludono ancora grandinate e trombe d’aria come quella che ha devastato il litorale veneto sabato scorso, con temperature in media con i valori estivi durante gli sprazzi di bel tempo, e bruschi cali nei momenti di perturbazione.

    Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito ilmeteo.it, dichiara che le perturbazioni caratterizzeranno tutto il mese, e se qualcuno aveva programmato le vacanze in queste settimane dovrà purtroppo fare i conti spesso con il maltempo: ‘Nel corso del weekend una nuova ondata di temporali, anche violenti, raggiungerà il Nord, ma il mese di Giugno non vedrà l’affermarsi del bel tempo con qualche alta pressione stabile sull’Italia, ma anzi, saranno ancora le Valchirie più cattive che mai ad inviare nuovamente numerosi temporali e maltempo sull’Italia.

    Sembra proprio che l’estate 2016 si prospetti molto simile a quella del 2014‘. E d’altronde non solo l’Italia è alle prese con il maltempo, ma tutta l’Europa, con fiumi in piena, allagamenti e cicloni che hanno mietuto purtroppo diverse vittime, oltre a far danni. L’ennesimo segnale, se mai fosse necessario ancora ricordarlo, di come i mutamenti del clima stanno incidendo sulla nostra quotidianità in maniera tutt’altro che lieve.

    516

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbientePrevisioni meteo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI