Istat, le città più green d’Italia sono al Nord

Istat, le città più green d’Italia sono al Nord

Ad alzare la media al Sud, la Basilicata

da in Ambiente, Istat
    Istat, le città più green d’Italia sono al Nord

    La città più green d’Italia? Trento con 401,5 metri quadrati di verde per abitante. Un numero piuttosto elevato se si pensa che nel 2014 ogni cittadino ha avuto a disposizione in media 31,1 metri quadri di verde urbano. A fornire questi dati è l’Istat che pubblica uno studio sui dati ambientali nelle città. Il Nord Italia è più verde del Centro e del Sud, le città del Nord-Est si rivelano più green anche se nella ‘verde Umbria‘, la provincia di Terni se la cava piuttosto bene.

    E il sud? Ad aumentare la media dei centri urbani green è la Basilicata, Matera non è solo la Capitale della Cultura, ma si unisce alle città del Nord tra i centri urbani più verdi del Belpaese.

    In generale però, quasi un terzo dei capoluoghi del Sud e delle Isole dispone di meno di 9 metri quadrati di verde per abitante.
    Al Nord ci sono più parchi rispetto al Sud, la media è di 50,1 metri quadri nel Nord-Est e 42,5 metri quadri per abitante. A conquistare la carica di ‘pecora nera’ del belpaese, è Taranto con 9 metri quadrati di verde urbano ad abitante. Dalla Puglia alla Liguria, anche Genova non può certo definirsi ‘green’.
    Dato incoraggiante è la crescita degli orti urbani nelle città, “attivati in 64 amministrazioni nel 2014 (+4,9% rispetto all’anno antecedente)” rivela l’Istituto di ricerca.

    262

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteIstat
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI