Cassonetto rifiuti elettronici: a Milano arriva il container itinerante

Cassonetto rifiuti elettronici: a Milano arriva il container itinerante

Il RAEE Parking stazionerà in 5 diverse postazioni ogni 2 mesi

da in Ambiente, Raccolta Differenziata, Rifiuti
    Cassonetto rifiuti elettronici: a Milano arriva il container itinerante

    Dove gettare i rifiuti elettronici? Il problema dei cosiddetti RAEE è uno dei più urgenti della nostra epoca, dato l’esponenziale sviluppo tecnologico e la conseguente obsolescenza programmata. Una soluzione originale giunge da Milano, dove fa il suo debutto un cassonetto itinerante presso cui i cittadini potranno disfarsi dei loro rifiuti elettronici senza doversi recare in un’apposita isola ecologica: il progetto RAEE Parking prevede la presenza di un container completamente automatizzato che stazionerà in 5 diverse location per un periodo di 2 mesi ciascuna, in modo da consentire ai milanesi di conoscere e sfruttare il sistema in maniera approfondita.

    Sfidando la pigrizia che colpisce molti cittadini che evitano così di differenziare i rifiuti elettronici, grazie al RAEE Parking sarà più semplice sbarazzarsi di telefonini, lampadine ed altri materiali di questo tipo: il servizio, realizzato da Amsa e sponsorizzato da Ecolight, che si farà carico dei costi di fornitura e svuotamento del container, oltre che della gestione e manutenzione del software e del materiale informativo, sarà accessibile per i milanesi tutti i giorni dalle ore 7 alle 21. Queste le 5 aree in cui stazionerà il container nei 10 mesi complessivi di sperimentazione:

    • Dal 21 marzo al 19 maggio 2016: Giardini Indro Montanelli, ingresso via Palestro
    • Dal 20 maggio al 19 luglio: via Bisi Albini, dopo via Filippi Filippo
    • Dal 20 luglio al 19 settembre: via Quarenghi 32
    • Dal 20 settembre al 17 novembre: viale Legioni Romane 54
    • Dal 18 novembre al 20 gennaio 2017: via Oglio, angolo via Mincio

    Come funziona il sistema? Il cittadino dovrà inserire in un’apposita fessura la Carta Regionale dei Servizi (CRS), e selezionare il tipo di rifiuto che intende conferire, poi inserire l’oggetto all’interno dello sportello che si aprirà automaticamente.

    Previsti per i cittadini più virtuosi, dopo regolare registrazione, anche un concorso a premi che mette in palio 12 biciclette elettriche che saranno donate a chi avrà totalizzato il maggior conferimento di materiale elettronico nel container.

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteRaccolta DifferenziataRifiuti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI