Giardinaggio in inverno: consigli per orto e balcone da tenere a mente

Giardinaggio in inverno: consigli per orto e balcone da tenere a mente
da in Ambiente, Clima, Natura
Ultimo aggiornamento:
    Giardinaggio in inverno: consigli per orto e balcone da tenere a mente

    Se avete scoperto di avere il pollice verde ma non sapete bene come muovervi nel momento della stagione fredda, vi offriamo alcuni consigli e suggerimenti pratici su come praticare il giardinaggio in inverno. Benché normalmente questo sia il momento in cui la Natura ‘si riposa’, la cura per le proprie piante non deve mai venir meno nemmeno in questi mesi: ecco cosa fare sia per le piante da balcone che per curare il proprio orto, in modo che i vostri giardini siano splendidi e rigogliosi anche in inverno.

    Cominciamo con le piante da balcone: per quanto riguarda i fiori, il normale ciclo naturale vorrebbe che in questo periodo ci si limitasse semplicemente a piantare i semi per l’infiorescenza primaverile, ma se desiderate comunque avere dei fiori per rendere più bello il vostro giardino, la scelta migliore è optare per l’erica e la viola, due fiori che non temono il freddo e sono piuttosto resistenti. La cosa importante nel curare il proprio giardino è tenere al riparo dalle gelate le piante più delicate, in particolare le foglie di faggio o paglia. Per quanto riguarda la cura del prato, bisogna interrompere qualsiasi tipo di concimazione o diserbo, ed evitare di calpestare il manto quando è gelato, mentre non bisogna sottovalutare l’importanza di rastrellare le foglie secche, poiché potrebbero generare muffe o funghi nel momento in cui dovessero marcire.

    Per quanto riguarda l’orto, le attività pratiche da compiere sono poche, ma vanno fatte continuamente, ad intervalli periodici ripetuti e costanti: tra questi, controllare lo stato di conservazione dei prodotti immagazzinati, come patate, fagioli o cipolle, ed evitare assolutamente che la temperatura scenda sotto lo zero: per questo motivo proteggete con la paglia gli ortaggi sensibili al freddo e le piante aromatiche.

    Un paio di suggerimenti per alcuni prodotti specifici: se vivete in zone particolarmente umide, avvolgete i vasi di timo in un doppio strato di tessuto non tessuto, posizionate il vaso su un mattone o una colonnina per evitare che l’umidità stagnante ghiacciata danneggi le radici, ed ovviamente aprite il velo di tessuto nel caso arrivasse qualche anomala ondata di caldo in pieno inverno. E poi per le carote, particolarmente sensibili, inumidite la sabbia in cui sono immerse se dovessero cominciare a raggrinzirsi. Grazie a questi piccoli consigli pratici potrete affrontare la stagione invernale al meglio facendo crescere ottimamente il vostro giardino.

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteClimaNatura
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI