Metro e bus gratis a Torino e Milano per combattere l’inquinamento atmosferico

La decisione di Torino e Milano contro l'emergenza smog

da , il

    Metro e bus gratis a Torino e Milano per combattere l’inquinamento atmosferico

    Lo smog a Milano e Torino ha raggiunto livelli così elevati che le rispettive amministrazioni comunali hanno deciso di adottare delle misure alternative in aggiunta alle solite limitazioni al traffico stradale, ovvero offrire metro e bus gratis ai cittadini, in modo da persuadere a lasciare l’automobile a casa, seppure per pochi giorni. I livelli allarmanti raggiunti dall’inquinamento atmosferico in alcune delle nostre principali città spingono i sindaci ad attuare misure drastiche, ma il contrasto alle polveri sottili, pericolose per la salute dei cittadini, deve ancora raggiungere risultati significativi, visto il costante superamento ogni anno del numero massimo di giorni consecutivi in cui è permesso lo sforamento delle pm10.

    Queste in dettaglio le soluzioni proposte nelle due città: a Torino ed in altri 20 comuni delle zone limitrofe giovedì 10 e venerdì 11 ci saranno metro, tram e bus gratis per tutti: gli esperti hanno infatti indicato una settimana da bollino rosso per l’inquinamento atmosferico, con le polveri sottili che hanno raggiunto un livello fissato tra i 50 ed i 100 microgrammi al metro cubo. Il sindaco di Torino Piero Fassino ha dichiarato che si tratta di ‘un impegno concreto che fa leva anche sulla partecipazione e sulla responsabilità dei cittadini. La difesa della qualità dell’aria che respiriamo è un bene che tutti siamo chiamati a preservare e per i quali tutti possiamo contribuire‘. Dal 1991 al 2014 le emissioni di CO2 nel capoluogo piemontese si sono ridotte del 22 per cento, ma l’ambizioso obiettivo è raggiungere -30 per cento entro il 2020. Anche il ministero dell’Ambiente plaude all’iniziativa del Comune di offrire per i giorni critici l’uso gratuito dei mezzi pubblici, auspicando che possa essere estesa anche ad altre realtà della penisola.

    Anche Milano batte un colpo contro la pesante coltre di smog che la soffoca, e da mercoledì 9 fino a venerdì 11 bus e tram saranno gratis per gli adulti che li utilizzeranno per accompagnare a scuola i bambini fino a 10 anni. Ma non si tratta della sola contromisura messa in campo dall’amministrazione comunale: per i medesimi giorni è previsto il divieto di circolazione per i veicoli diesel senza filtro anti-particolato, così come la gratuità degli abbonamenti giornalieri a BikeMi, per incentivare la mobilità sostenibile. Le misure antismog sono scattate a Milano dopo il superamento della soglia media giornaliera di 50 microgrammi per metro cubo di polveri sottili per dieci giorni consecutivi, con i vigili che hanno elevato decine di contravvenzioni ai veicoli inquinanti per non aver rispettato il divieto di circolazione.