Cani abbandonati: le foto prima e dopo sono impressionanti

Cani abbandonati: le foto prima e dopo sono impressionanti
da in Ambiente, Animali, Animali abbandonati, Cani
Ultimo aggiornamento:

    Si moltiplicano sul web le foto dei cani abbandonati, che testimoniano le condizioni prima e dopo, quando finalmente una nuova famiglia li adotta dando loro tutto l’amore e le cure necessarie per superare il trauma. Le immagini sono impressionanti, e rappresentano appena un campione di quanto i volontari delle associazioni e i lavoratori dei canili in tutto il mondo si trovano ad affrontare ogni giorno: le statistiche degli abbandoni specialmente nel periodo estivo rivelano impietosamente quanto male facciamo a questi animali, e i segni che lasciano nel fisico e nell’espressione tali esperienze.

    In Rete, attraverso social network e siti specializzati, gli utenti condividono le foto dei cani abbandonati sia per testimoniare le sofferenze inflitte, che soprattutto per favorire le adozioni, spingendo le persone che vogliono avere un animale in casa a scegliere qualcuno orfano e bisognoso di tanto affetto: non saranno belli da vedersi, così spelacchiati, sporchi e malconci, ma basterebbe guardarli un attimo negli occhi per comprendere il terrore, la paura, il dolore di aver vissuto l’esperienza dell’abbandono, e come ci voglia davvero poco per tramutare questi sentimenti in gioia e una nuova speranza di vita.

    Alcuni esempi di questo cambiamento sono riscontrabili nelle immagini di cani abbandonati raccolte nella nostra fotogallery: ci sono cani che apparivano denutriti, con le ossa ben visibili a causa degli stenti, che ora sono tornati in perfetta forma e giocano nella loro nuovo casa, altri che sono potuti guarire da ferite e malattie grazie alle cure dei loro nuovi proprietari. E poi ci sono le espressioni tristi e spaventate cancellate una volta per tutte: non più dietro una gabbia, i loro sguardi ritrovano una felicità che forse credevano perduta per sempre.

    Ma i cani che potete vedere qui appartengono ad una schiera di privilegiati: tanti altri non sono stati così fortunati, e attendono spesso invano una nuova casa in cui soggiornare. Se siete tra coloro che sono alla ricerca di un amico a quattro zampe, ricordate che centinaia e centinaia di esemplari abbandonati aspettano qualcuno che si prenda cura di loro, e a cui restituire sotto forma di fedeltà e amore il bene ricevuto.

    380

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteAnimaliAnimali abbandonatiCani
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI