Fino a 150 euro se butti il mozzicone a terra: il disegno legge per città più pulite

Fino a 150 euro se butti il mozzicone a terra: il disegno legge per città più pulite
da in Ambiente, Green economy, Inquinamento
Ultimo aggiornamento:
    Fino a 150 euro se butti il mozzicone a terra: il disegno legge per città più pulite

    A luglio dovrebbe entrare in vigore il disegno di legge sulla Green Economy, che fra i punti prevede multe da 30 a 150 euro per chi sporca le città gettando mozziconi di sigaretta e gomme da masticare a terra, nelle acque e negli scarichi. Il disegno di legge è composto da 37 articoli collegati alla Legge di Stabilità 2014 e contiene nuove disposizioni per appalti e smaltimenti, oltre che l’art. 14 octies che parla di sanzioni a chi inquina le metropoli.

    Al fine di permettere agli Enti Locali di dotarsi di posaceneri e cestini, la norma dovrebbe entrare in vigore l’anno prossimo, anche se alcune città hanno già installato i contenitori per le vie, come ad esempio Modena, dove il sindaco ha lanciato una vera e propria campagna anti inquinamento urbano per spingere i cittadini ad usare il posacenere, e Verona, che si è affidata ad una società privata (la Camini Wierer) per dotarsi di cestini.

    Dovete sapere che un mozzicone di sigaretta gettato a terra contiene circa 4mila sostanze tossiche e si degrada in addirittura circa 10 anni. Solo a Roma vengono spesi 5.5 milioni di euro per rimuovere le gomme da masticare dal suolo (15mila al giorno) e vengono gettati per strada 18 milioni di mozziconi. In Italia si consumano circa 23mila tonnellate di chewing gum ogni anno e di queste 20 in media vengono appiccicate in ogni metro quadro di strada.

    Stime che fanno rabbrividire, soprattutto se ci si definisce un Paese civile. Speriamo allora che questo disegno di legge possa spingere i cittadini a comportarsi meglio nei confronti delle loro città, ne gioverà anche l’ambiente.

    foto flickr.com

    388

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteGreen economyInquinamento

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI