Maltempo, allerta al Nord Italia: previsti temporali e grandinate

da , il

    Maltempo, allerta al Nord Italia: previsti temporali e grandinate

    La primavera è pronta ad essere bruscamente interrotta dal maltempo in arrivo nel Nord Italia: le temperature leggermente sopra la media che hanno caratterizzato questo caldo mese di maggio 2015 lasceranno spazio almeno fino a tutto il weekend a temporali, vento e persino grandinate, tanto che la Protezione Civile è già pronta ad entrare in azione, poiché si temono forti criticità idrogeologiche e idrauliche a causa delle perturbazioni in arrivo. I fenomeni temporaleschi interesseranno tutto il Settentrione, dal Friuli Venezia Giulia al Piemonte, dall’Emila Romagna alla Liguria.

    Questo l’avviso diramato ieri dall’Aeronautica Militare: ‘Per le prossime 12 ore persistono precipitazioni in prevalenza a carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità, sulla Lombardia settentrionale, sul Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Per le prossime 12-18 ore persistono precipitazioni in prevalenza a carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità, sul Piemonte centro meridionale. Dal pomeriggio di domani giovedì 21 maggio 2015 e per le successive 24-36 ore si prevedono precipitazioni persistenti, anche a carattere temporalesco di forte intensità, su Lombardia meridionale ed Emilia Romagna‘. E puntualmente le previsioni si sono rilevate esatte, con piogge torrenziali su tutto l’arco alpino, freddo invernale e forti nevicate registrate sui rilievi oltre i 1300 e 1400 metri di quota.

    Secondo gli esperti la perturbazione nella giornata di giovedì 21 maggio andrà in cut-off, come viene definito in gergo, proprio sul nord-ovest, formando un vero e proprio ciclone vagante nel Mediterraneo. Una tempesta che raggiungerà il mar Tirreno e poi risalirà verso nord-est fino a raggiungere l’Adriatico. Il primo risultato è che le temperature crolleranno in tutto il Paese, compreso il centro-sud, ed il maltempo, con maggiore o minore intensità, dovrebbe peristere almeno fino a tutto il weekend. Le previsioni a 15 giorni prevedono instabilità almeno fino ai primi giorni di giugno, ma per rilevamenti più precisi bisognerà attendere i prosismi giorni.