Cosa sono gli ecoreati: i più importanti della storia

Cosa sono gli ecoreati: i più importanti della storia
da in Ambiente, Disastri ambientali, Mare, Terra
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19/10/2016 07:17

    ecoreati

    Si fa un gran parlare negli ultimi tempi degli ecoreati dopo l’approvazione della legge italiana in materia attesa da almeno 20 anni. Ma cosa sono i reati ambientali esattamente? Sono tutti quei delitti che attentano al territorio, la flora, la fauna del pianeta, e che vengano riconosciuti come tali dalle legislazioni di ogni Paese: e qui evidentemente si cela l’inghippo, poiché ogni Stato ne prevede alcuni e magari ne omette altri per motivi di interesse. Partendo da quelli previsti nella normativa italiana, vogliamo illustrare quali sono gli ecoreati più importanti della storia.

    disastro ambientale

    Si parla di disastro ambientale quando vi è l’alterazione irreversibile dell’equilibrio di un ecosistema, specie se la sua eliminazione è particolarmente onerosa e conseguibile solo con provvedimenti eccezionali. Quindi vi rientrano ad esempio la caccia selvaggia ad una specie animale portandola all’estinzione, il disboscamento, la contaminazione irreversibile del suolo o del mare.

    inquinamento

    Il delitto di inquinamento ambientale punisce chiunque compromette o deteriora in maniera significativa e misurabile acque, aria, porzioni estese o significative del suolo o del sottosuolo o di un ecosistema, della biodiversità, della flora o della fauna. Pensiamo alle perdite delle petroliere nei mari, l’interramento di rifiuti speciali nelle discariche abusive, lo scarico di fumi tossici nell’aria.

    rifiuti

    Complice l’interesse delle organizzazioni criminali, il traffico illecito dei rifiuti è cresciuto esponenzialmente negli ultimi decenni, generando disastri scoperti solo parecchio tempo dopo: il dramma della Terra dei Fuochi è solo il caso più eclatante.

    amianto

    Con il reato di omessa bonifica viene punito chi, nonostante gli obblighi di legge derivanti da decisione giudiziaria, non provvede alla bonifica di un luogo contaminato. In Italia abbiamo avuto diversi casi di bonifiche non attuate come nel caso dell’amianto rilevato in precchie ex fabbriche industriali.

    rilevamento

    Il delitto di impedimento del controllo punisce chiunque impedisce, intralcia o elude l’attività di vigilanza e controllo ambientale e di sicurezza sul lavoro ovvero ne compromette gli esiti, negando l’accesso ai luoghi da controllare, ostacolando o impedendo rilevamenti, ed altro ancora.

    scorie nucelari

    Il reato vuole punire chi cede, acquista, trasporta, importa, esporta o procura ad altri, in maniera abusiva, del materiale radioattivo, o se ne libera in maniera illegale. Molte volte le cronache dei giornali ci hanno raccontato di scorie industriali seppellite o gettate in mare illegalmente da imprenditori senza scrupoli.

    manette

    Nell’assocazione per delinquere rientrano tutte quelle attività associative finalizzate a commettere i reati qui descritti, con l’aggravante prevista se nell’associazione ci sono pubblici ufficiali o incaricati di servizio pubblico. Quante volte si è scoperto che chi doveva controllare non solo non ha impedito, ma ha favorito l’illecito per profitto personale?

    airgun

    Questo è l’unico aspetto stralciato dal ddl approvato dal Parlamento italiano, ovvero il divieto di ispezione dei fondali marini attraverso l’airgun, le esplosioni sottomarine fatte per la ricerca di idrocarburi, che possono danneggiare flora e fauna ittica.

    886

    PIÙ POPOLARI