Leone liberato dopo 13 anni in gabbia: la sua reazione

Leone liberato dopo 13 anni in gabbia: la sua reazione
da in Ambiente, Animali
Ultimo aggiornamento:
    Leone liberato: la sua reazione è commovente

    La sua storia sta commuovendo tutti gli animalisti, grazie al video diffuso sul web in cui tocca l’erba per la prima volta: il protagonista si chiama Will, ed è un leone che per 13 anni ha vissuto in gabbia, come attrazione di una compagnia circense. Come già testimoniato da altri animali rimasti chiusi in gabbia per anni, la liberazione ha comportato per Will un’iniziale incertezza, seguita poi da un’esplosione di gioia dovuta all’entrare a contatto con quel mondo esterno che sembrava essergli precluso per sempre.

    In soccorso di Will è giunta l’associazione brasiliana Ranchos dos Gnomos Santuario, la quale gli ha dato un’altra opportunità liberandolo dalla gabbia in cui ha trascorso 13 anni della sua vita, salvandolo da un destino segnato e donandogli una nuova casa. Nel video lo si vede rotolarsi per terra dalla gioia, sentendo per la prima volta l’erba sotto le zampe, giocando come un cucciolo qualsiasi. Gesti evidentemente comprensibili, per chi non ha mai potuto assaporare la libertà di muoversi in lungo e in largo dentro il proprio habitat naturale.

    Il web ha promosso il filmato con migliaia di visualizzazioni in poche ore, fino a raggiungere oltre un milione e duecentomila views fino ad oggi.

    Will ha poi trovato una nuova casa in uno zoo, e il fondatore del parco in cui il leone ha vissuto gli ultimi anni della sua vita, Marco Pompeo, ha fatto sapere che il video, benché sia diventato virale solo negli ultimi giorni, risale al 2006, e che Will è deceduto cinque anni dopo, nel 2011, godendosi gli ultimi anni di vita standosene pancia all’aria a guardare il cielo, come un leone felice. Il premio migliore che potesse desiderare, dopo una vita trascorsa in gabbia.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteAnimali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI