NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Confezione in cartone ondulato, packaging per alimenti preferito dagli europei

Confezione in cartone ondulato, packaging per alimenti preferito dagli europei
da in Alimentazione, Alimenti, Ambiente, Ecologia, Unione Europea
Ultimo aggiornamento:
    Confezione in cartone ondulato, packaging per alimenti preferito dagli europei

    Ai consumatori residenti nell’Unione Europea piace il cartone ondulato come confezione per l’acquisto di generi alimentari: a rivelarlo è uno studio di una società britannica che si occupa di ricerca di mercato sul web in ambito internazionale, la YouGov, che ha effettuato un test in sette Paesi europei, ovvero Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia e Spagna, per sondare il livello di gradimento nei confronti del packaging per alimenti, e se esso gioca un ruolo decisivo nelle scelte di acquisto da parte degli utenti. Il risultato è un 68 per cento di preferenze per il cartone ondulato, una vittoria che premia i packaging eco-friendly ormai sempre più diffusi nell’ambito della comunità Ue.

    Il sondaggio, che ha coinvolto 7.068 consumatori, ha dato come primo esito interessante il fatto che ben 4.857 dei soggetti interessati ha dichiarato di dare importanza all’imballaggio utilizzato nell’acquisto dei prodotti alimentari freschi: a questi è stato quindi chiesto quale tipo di confezione preferissero fra gli imballaggi in plastica e quelli in cartone ondulato: il 68 per cento ha dichiarato di preferire questi ultimi, mentre solo il 32 ha optato quelli in plastica, un risultato che fino a pochi anni fa avrebbe forse avuto esiti rovesciati. ‘I risultati mostrano che la carta e il cartone ondulato restano la forma più popolare di imballaggio in tutti i paesi più importanti in Europa‘ ha commentato con soddisfazione il segretario generale di Fefco, la federazione europea dei produttori di imballaggi in cartone ondulato, Angelika Crist.

    Questo sondaggio, sulla scia di altre ricerche britanniche condotte nel 2014, conferma che i consumatori sono molto più propensi ad acquistare generi alimentari, ad esempio frutta e verdura, se sono confezionati ed esposti in imballaggi in cartone ondulato rispetto a quelli in plastica, e come osserva anche il direttore di Bestack Claudio Dall’Agata, il consorzio italiano dei produttori di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta, ‘questa indagine è un’ulteriore prova di quanto gli imballaggi in cartone ondulato siano il packaging che maggiormente rispecchia le esigenze dei consumatori. Un packaging funzionale, personalizzabile e sostenibile per il confezionamento e l’esposizione di tutti i generi alimentari, specialmente per frutta e verdura.

    Igienico, sicuro, naturale e riciclabile al 100 per cento, in grado di rendere il prodotto più attrattivo grazie anche ai valori positivi che esso veicola‘. Al di là delle dichiarazioni promozionali degli interessati, è indubio che anche a livello inconscio il cartone offra oggi un’immagine migliore sui prodotti freschi come tipo di imballaggio rispetto a quelli maggiormente usati una volta. Una presa di coscienza a tutto vantaggio dell’ambiente.

    480

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneAlimentiAmbienteEcologiaUnione Europea
    PIÙ POPOLARI