5 anni di Sole in un video in timelapse della Nasa

5 anni di Sole in un video in timelapse della Nasa
da in Ambiente, Astronomia, Esplorazione spaziale, Nasa, Sole
Ultimo aggiornamento:
    5 anni di sole in timelapse

    Il Solar Dynamics Observatory ha festeggiato 5 anni di attività nello spazio. Proprio per questo, per celebrare la ricorrenza, la Nasa ha realizzato un video in timelapse, che racchiude in pochi istanti tutto ciò che è accaduto sulla superficie del Sole dal 2010 al 2015. In realtà sono stati realizzati più filmati, che mettono in evidenza tutte le meraviglie che hanno interessato la stella del nostro sistema. Negli anni, 24 ore su 24, sono stati fatti moltissimi scatti, un totale di 200 milioni di immagini. Adesso tutte queste foto si possono vedere raccolte in un filmato stupefacente. Nei video vengono mostrati brillamenti, tempeste, sciami di particelle e si può osservare anche il transito di Venere, che si è verificato il 6 giugno del 2012.

    Vedendo l’insieme delle immagini, si possono notare anche dei frequenti cambiamenti di colore. Gli esperti della Nasa hanno spiegato che le diverse tonalità dipendono dall’alternanza delle lunghezze d’onda della luce, sia di quella ultravioletta che di quella che riusciamo a percepire con i nostri occhi. L’attività del Solar Dynamics Observatory, che ha scattato tutte queste foto nel corso dei suoi primi 5 anni, a partire dall’11 febbraio del 2010, è stata fondamentale anche per comprendere meglio moltissimi aspetti che riguardano la fisica solare. Allo stesso tempo ha consentito di avere a disposizione delle immagini spettacolari.

    Gli scienziati, proprio attraverso tutte le immagini che sono arrivate, stanno ancora indagando su alcune questioni fondamentali. Per esempio si chiedono come mai l’atmosfera del Sole arrivi fino a 1.000 volte più calda della temperatura che interessa la sua superficie.

    Inoltre possono avere a disposizione tanti punti di riferimento, per studiare in maniera più precisa i campi magnetici solari e per capire come mai essi si spostino di continuo. Eruzioni di luce, energia, raggi x, espulsioni di massa coronale, nubi di materiale solare, che vengono scaraventate nello spazio. Si può osservare veramente di tutto e il video costituisce l’occasione adatta per vedere quante meraviglie riesce a riservarci la natura anche nell’universo che ci circonda. E’ veramente incredibile osservare il video in timelapse, perché non si tratta soltanto di belle foto, ma di uno spettacolo naturale che si regge su equilibri importantissimi.

    385

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteAstronomiaEsplorazione spazialeNasaSole
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI