Come riciclare gli asciugamani: 10 idee creative

Come riciclare gli asciugamani: 10 idee creative
da in Ambiente, How To Ambiente, Riciclo creativo
Ultimo aggiornamento:

    Dopo aver visto come sia possibile riciclare vecchi utensili in plastica o alluminio e dare loro nuova vita, oggi parliamo di come riciclare gli asciugamani una volta che non sono più in grado di svolgere la loro funzione originaria. Tutti noi ci ritroviamo in casa dei vecchi asciugamani oramai logori e apparentemente inservibili: in realtà possiamo trasformarli in nuove cose utili sia per la casa che per noi stessi. Ecco 10 idee creative per riciclare gli asciugamani in maniera semplice e pratica.

    Asciugamani da bagno, quelli da mare o anche quelli da cucina possono essere recuperate utilizzando le parti meno rovinate, e per i più abili in manualità è possibile arricchire il tutto decorando con ricami ed applicazioni. Eccovi alcune idee per riciclare gli asciugamani:

    1 – Una prima idea è alquanto semplice ed intuitiva, ovvero trasformare gli asciugamani in stracci per le pulizie, sia per i pavimenti che per spolverare i mobili, o addirittura per lavare la macchina.

    2 – Tappetini per la doccia: un’altra semplice idea da riciclo è prendere i vecchi asciugamani e usarli per evitare di bagnare il pavimento dopo essersi lavati.

    3 – In casa, piegando in due l’asciugamano e cucendolo da ambo i lati, possiamo ideare un sacchetto multiuso, utile come porta scarpe, per i prodotti del bagno e molto altro ancora.

    4 – Sempre per il bagno, è possibile creare da un vecchio asciugamano un portaoggetti con le tasche da appendere dietro la porta, mentre i più abili possono trasformarlo in ciabatte da bagno oppure un utilissimo guanto da scrub.

    5 – In casa avvertite continuamente degli spifferi d’aria che impediscono alle stanze di riscaldarsi a dovere? Prendete allora i vecchi asciugamani e cuciteli arrotolati come dei salsicciotti per dare vita a degli ottimi paraspifferi da mettere su porte e finestre.

    6 – In cucina: la spugna può essere usata per fare delle presine, stracci da appendere per asciugare le pentole o le mani, o persino dei grembiuli.

    I più creativi possono ottenere dai vecchi teli anche dei finti rotoloni, come quelli di carta.

    7 – La spugna torna molto utile per fare delle imbottiture delle sedie, quelle vecchie un po’ sfondate, senza dover ricorrere a dei professionisti per farlo e dover sborsare soldi.

    8 – Oltre che per fare borse da mare e sacchetti per la spesa, la spugna dei vecchi teli da mare può tornare utile anche per realizzare traversine per fasciatoi, pannolini e panni per neonati fai-da-te.

    9 – Cucendo insieme più parti di differenti asciugamani, si possono generare anche coperte da campeggio per i sacchi a pelo oppure coperte da picnic.

    10 – Per i più creativi ed abili, ecco che si possono realizzare peluche di stoffa imbottiti di spugna, ed anche tappetini gioco da stendere a terra per i bimbi.

    Tutte le idee per riciclare gli asciugamani in maniera eco-friendly le potete ammirare nella nostra fotogallery in testa all’articolo.

    502

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteHow To AmbienteRiciclo creativo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI