NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

8 modi per produrre meno rifiuti in maniera facile

8 modi per produrre meno rifiuti in maniera facile
da in Acqua, Ambiente, Discariche, Ecologia, Plastica, Rifiuti

    rifiuti differenziata

    Come si possono produrre meno rifiuti? A spiegare alcune strategie, da attuare sia individualmente che collettivamente, è un libro appena pubblicato da Marinella Correggia intitolato Zero Rifiuti, un manuale di sopravvivenza green per insegnare l’educazione ambientale anche a chi non ha la minima idea di cosa sia l’impatto zero. Fare la raccolta differenziata è solo un inizio, si possono attuare molti accorgimenti per ridurre al minimo il nostro impatto sull’ambiente: ecco dunque 8 modi per produrre meno rifiuti in maniera facile ed efficiente.

    acqua minerale

    Nonostante l’acqua delle nostre fonti sia tra le migliori presenti nel mondo, gli italiani risultano essere tra i maggiori consumatori di acqua minerale, con tutto ciò che esso comporta in termini di bottiglie di plastica e vetro. Bere acqua dal rubinetto è il primo passo per una produzione sostenibile di rifiuti.

    imballaggi

    Una delle maggiori cause di rifiuti urbani sono gli imballaggi presenti ovunque, dal cibo dei supermercati ai vestiti, oggetti e quant’altro. Possiamo dare un contributo decisivo recandoci, dove possibile, in luoghi di vendita diretta, saltando tutta la filiera intermedia. Oppure scegliere imballaggi green, sempre più diffusi.

    volantini

    Oltre che mettere un freno agli imballaggi, possiamo disincentivare l’uso di volantini e depliant pubblicitari seguendo le esperienze di altri Paesi. Inoltre possiamo risparmiare sulla carta, riciclandola più volte oppure stampando solo se è indispensabile.

    compost

    Che cos’è il compost? Si tratta di una modalità di raccolta dell’umido in una compostiera, in modo da poter trasformare scarti di cibo in materiale fertile per fiori, piante e giardini da balcone. È il caso di dire che davvero dal letame nascono i fior, per parafrasare una celebre canzone di De André.

    detersivi

    Può sembrare a prima vista complicato, ma produrre in casa i propri detergenti non è affatto difficile, ed è possibile consultare molti manuali sia in Rete che in libreria per imparare come fare. E dire così addio a sostanze chimiche nocive e relativi flaconi e fustini.

    riciclo oggetti

    Spesso buttiamo oggetti che possono avere una seconda vita, riciclandoli, rivendendoli, riutilizzandoli in nuove forme. Spunti e idee per riciclare in maniera creativa vecchi utensili, giocattoli e molto altro ancora, è meno complicato di quel che si pensi.

    sacchetti plastica inquinanti

    Per fare la spesa possiamo optare per borse di tela riciclabili, create utilizzando materiali preesistenti come i sacchi di juta o i teli pubblicitari. Molto meglio dei fragili sacchetti monouso che hanno sostituito quelli vecchi di plastica messi fuori legge dal governo italiano.

    rifiuti elettronici

    Sono il Male dei rifiuti del nuovo millennio: parliamo dei vecchi computer, telefoni cellulari ed altri apparecchi elettronici che sostituiamo ogni volta che ne compriamo uno nuovo, andando ad ingrossare le discariche del Terzo Mondo. L’unica forma di prevenzione è valutare bene se sia indispensabile la sostituzione.

    863

    PIÙ POPOLARI