Freddo e gelo in Italia: arriva ufficialmente l’inverno

Freddo e gelo in Italia: arriva ufficialmente l’inverno
da in Ambiente, Maltempo
    Freddo e gelo in Italia: arriva ufficialmente l’inverno

    L’inverno è arrivato in Italia. Finalmente verrebbe da dire, visto il caldo anomalo che fino a pochi giorni fa imperversava sulla nostra penisola, tanto da aver avuto un mese di novembre fra i più caldi della storia, secondo quanto dichiarato dagli stessi addetti ai lavori. Dopo un breve assaggio di maltempo nel Nord Italia qualche settimana fa, la festa dell’Immacolata dell’8 dicembre ha portato su tutta l’Italia un brusco calo delle temperature, e nella parte settentrionale del Paese si registrano già gelate e i primi fiocchi di neve.

    Le previsioni meteo più immediate parlano di un peggioramento entro martedì pomeriggio al Nord con piogge e nevicate anche a quote collinari, mentre al Centro e al Sud continuano le piogge e i rovesci dei giorni precedenti, in particolar modo sulle coste adriatiche e il basso versante tirrenico, compresa la Sicilia. Se sulle Alpi abbiamo già avuto i primi fiocchi di neve, un forte calo termico con neve è previsto anche sugli Appennini verso i 1000-1500 metri. L’escursione termica sarà rilevante, dagli 8 ai 10 gradi in meno, perché fino ad oggi i maglioni e i cappotti erano rimasti rigorosamente nell’armadio, ma in realtà le temperature si stabilizzeranno sulle medie del periodo, e il freddo percepito sarà maggiore rispetto a quello reale.

    Per quanto riguarda le previsioni dei prossimi giorni, da mercoledì previsto tempo in miglioramento al Centro e al Nord grazie all’arrivo di correnti più secche ma fredde, mentre avremo ancora acquazzoni sulle coste ioniche, in particolare tra Sicilia e Calabria, ma in graduale attenuazione da giovedì. Come abbiamo ricordato in precedenza, sebbene la percezione sarà quella di un freddo improvviso, in realtà l’irruzione fredda di matrice polare-marittima proveniente dal Nord Europa è assolutamente normale per il mese di dicembre, preludio al gelo più intenso che giungerà nei mesi successivi. Il caldo anomalo delle settimane scorse sembra dunque definitivamente lasciato alle spalle, per la gioia degli appassionati della neve che dovrebbero finalmente godere di un inverno come stagione comanda.

    354

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteMaltempo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI