Specchi d’acqua più puri al mondo: l’elenco del sito The Richest

Specchi d’acqua più puri al mondo: l’elenco del sito The Richest
da in Acqua, Ambiente, Turismo
Ultimo aggiornamento:

    Quali sono gli specchi d’acqua più puri al mondo? Esistono ancora luoghi incontaminati che la mano dell’uomo non abbia fatalmente inquinato? Fortunatamente sì. Il sito The Richest ha stilato un elenco gioco forza piuttosto ristretto in cui figurano spiagge dalla sabbia come il borotalco, fiumi e mari popolati da una varietà incredibile di fauna e flora, laghi dalle acque cristalline, tutti luoghi caratterizzati da una natura incontaminata che l’uomo ha preservato dai suoi simili. Non mancano anche località turistiche che fortunatamente sono riuscite a scampare al disastro, pur popolandosi di resort e alberghi esclusivi per turisti che hanno voglia di immergersi in un paradiso in Terra.

    In questa quindicina di luoghi sparsi in tutto il pianeta fa piacere segnalare anche la presenza dell’Italia con la Sardegna: l’isola è infatti caratterizzata dalla purezza delle sue acque, con molte zone che risultano fortunatamente preservate dall’urbanizzazione indiscriminata, in cui sopravvivono terre aspre e selvagge come millenni addietro. Tra gli specchi d’acqua segnalati da The Richest vi sono alcuni laghi del Canada, il Peyto e il Moraine, circondati da montagne e foreste, e con un colore azzurro turchese unico al mondo, insieme ad un altro specchio d’acqua dolce degli Usa, il lago Crater di origine vulcanica, uno dei più profondi esistenti sul pianeta.

    L’Oceania è presente con due meraviglie assolute, l’australiana Wineglass Bay, considerata una delle dieci spiagge più belle del mondo, e le Papu Springs neozelandesi, in cui è stata accertata l’acqua più limpida della terra. Spiagge bianchissime caratterizzano la Playa Blanca colombiana, e il l’America centro-meridionale è presente anche il Rio Azul in Patagonia, l’isola Holbox nello Yucatan e l’arcipelago honduregno Cayos Cochinos, con la sua incredibile varietà di fauna marina.

    Per l’Asia vi sono celebri località turistiche come le Maldive e l’isola Orak in Turchia, mentre una gemma come l’isola Linapacan delle Filippine è ancora largamente inesplorata, come del resto Belo Sur Mer in Madagascar, in cui, a parte un antico villaggio di pescatori, la maggior parte degli isolotti sono ancora vergini, mai toccati da essere umano. Chiudiamo con l’Europa, dove a parte la Sardegna viene segnalato il fiume svizzero Verzasca, dal caratteristico colore verde delle sue acque. Nella fotogallery potete vedere in dettaglio le località con gli specchi d’acqua più puri al mondo.

    404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcquaAmbienteTurismo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI