Si tuffa in acqua e incontra uno squalo

Si tuffa in acqua e incontra uno squalo
da in Ambiente, Animali, Mare
    Si tuffa in acqua e incontra uno squalo

    E’ incredibile l’episodio accaduto ad un ragazzo australiano. Chissà come avremmo reagito noi, se ci fossimo trovati davanti ad uno squalo, in una situazione davvero particolare. Probabilmente saremmo rimasti paralizzati dalla paura. Certo, anche il giovane in questione si è spaventato, ma veniamo ai fatti. Un ragazzo, in Australia, dopo essersi messo la telecamera che si indossa, si tuffa in acqua, per riprendere il mondo subacqueo e riportare delle immagini spettacolari.

    Di certo non avrebbe mai pensato che si sarebbe ritrovato a tu per tu con un pescecane. Si trattava di uno squalo gigante, che nuotava intorno a lui. Il ragazzo, comunque, inizialmente è stato piuttosto coraggioso, perché, nonostante i suoi amici gli urlassero, avvertendolo del pericolo, egli non si è lasciato intimorire e ha filmato tutto, compreso il predatore, con la sua telecamera. Alla fine si è affrettato a ritornare a riva, nuotando velocemente, cercando di non farsi vedere dallo squalo. Visto in questo modo, il video è veramente interessante e suscita una certa emozione. Più che altro si dovrebbe capire se si tratti di un filmato autentico.

    In molti non credono alla sua autenticità, perché secondo alcuni si potrebbe trattare semplicemente di una campagna studiata appositamente, per evitare che i giovani si impegnino in tuffi pericolosi. Questa campagna avrebbe assunto un carattere virale e, proprio per questo motivo, il video si sarebbe ampiamente diffuso in rete.

    E’ difficile dire su questo argomento. Comunque, dopo aver visto questo video, ci penseremo tante volte prima di avventurarci in mare non sapendo quali pesci possiamo incontrare. Eppure non tutti gli squali sono così grandi, come quello che si vede nel filmato. Basti pensare, per esempio, allo squalo lanterna nano, una specie che vive in profondità e che misura soltanto 17 centimetri di lunghezza. Certo, c’è pur sempre anche lo squalo balena, che si può considerare il pesce più grande al mondo. Gli squali sono carnivori e si nutrono di altri pesci e animali marini. Questo vale per la maggior parte di loro, perché, ad esempio, lo squalo balena si nutre principalmente di plancton. La fama negativa di cui godono questi animali per i presunti attacchi all’uomo è solo in parte giustificata, perché soltanto alcune specie, in realtà, arrecherebbero danni agli esseri umani.

    391

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteAnimaliMare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI