Alberghi più green del mondo: la classifica ufficiale

Alberghi più green del mondo: la classifica ufficiale
da in Ambiente, Ecosistema, Natura, Terra, Turismo
Ultimo aggiornamento:
    Alberghi più green del mondo: la classifica ufficiale

    Anche il turismo può essere ecosostenibile, e gli alberghi green sono una realtà sempre più diffusa in tutto il mondo, segnalati sistematicamente anche sul web con le indicazioni sulle loro caratteristiche peculiari. Immersi nella Natura più incontaminata, utilizzando materiali ad impatto zero e compatibili con i luoghi che preservano dagli abusi dell’azione umana, questi hotel sono sempre più ricercati dai nuovi turisti che anche fuori dalle mura domestiche perseguono uno stile di vita ambientalista: a costoro proponiamo la classifica 2014 degli alberghi più green del pianeta, partendo dalla posizione numero cinque fino alla numero uno.

    Ecolodge Chepu Adventures

    Al quinto piazzamento risulta classificato l’albergo Ecolodge Chepu Adventures: siamo in Cile, per l’esattezza nei pressi dell’isola di Chiloé, un’oasi verde del Paese sudamericano, che è riuscita a preservarsi dall’urbanizzazione rimanendo praticamente isolata dal resto del mondo. L’albergo si insinua perfettamente nel cuore dell’isola, dato che il villaggio più vicino è situato a 38 chilometri dalla struttura, e ai suoi ospiti offre le cabanas, le tipiche palafitte del luogo, dotate di pannelli fotovoltaici e costruite attraverso fibre e materiali alternativi.

    Inkaterra Machu Picchu Pueblo Hotel

    Siamo ancora in Sudamerica, sul picco del Macchu Picchu in Perù, in quella che un tempo era la terra degli Incas: l’Inkaterra Machu Picchu Pueblo Hotel è formato da 85 casette bianche realizzate secondo il tipico stile delle Ande, dotate di favolosi comfort, e immerse in un ecosistema incontaminato, 12 acri di terreno circondati da specie variopinte di farfalle e svariati uccelli. Imperdibile per gli amanti del birdwatching.

    Chole Mjini Lodge

    Ci spostiamo in Africa, dove i turisti possono recarsi presso il Chole Mjini Lodge nell’isola di Chole, a sud di Dar Es Salaam, la capitale della Tanzania. Anche in questo caso abbiamo palafitte circondate dalla vegetazione, e nei portali specializzati viene consigliato agli amanti delle immersioni. Quanto basta per ottenere la medaglia di bronzo in questa speciale classifica.

    Bulungula Backpackers

    Il secondo posto va al Bulungula Backpackers in Sudafrica, precisamente nella costa occidentale, dove il giovane Nelson Mandela trascorse gran parte della sua adolescenza. La struttura è composta da casette costruite con materiali ad impatto zero, con intorno una Natura selvaggia dai caratteri ancestrali.

    Lapa Rios

    Il titolo di miglior albergo green 2014 va alla struttura Lapa Rios in Costa Rica: già il luogo in sé è stupefacente, in quanto siamo nei pressi del parco naturale del Corcovado. L’hotel offre piscina, ristorante e 16 bungalows immersi in questo spazio naturale immenso, che anche dal nome suggerisce la sua volontà ‘green’: infatti il Lapa è il fiume che attraversa questi luoghi, ed assume un tipico colore verde durante il passaggio dello stormo di macaws, i meravigliosi pappagalli autoctoni. Se siete turisti green, questo è l’albergo da non perdere per le vostre prossime vacanze.

    724

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteEcosistemaNaturaTerraTurismo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI