Duncan, cane con due zampe e tanta voglia di vivere

Duncan, cane con due zampe e tanta voglia di vivere
da in Ambiente, Cani
Ultimo aggiornamento:

    Due zampe e tanta voglia di vivere: questa è la storia del cane Duncan, uno splendido esemplare di boxer che ha solo le due zampe anteriori, ma nonostante tutto non si arrende alla sua disabilità, come rivela un video che lo vede correre felice su una spiaggia. La dimostrazione che anche un animale disabile può provare sensazioni ed emozioni simili agli esseri umani che si trovano nelle medesime situazioni.

    Duncan, il bulldog con due zampe che spopola in rete

    In questo video realizzato da alcuni volontari della Panda Paws Rescue, un ente di beneficenza che si occupa appositamente di cani bisognosi di attenzioni particolari, si vede Duncan che viene portato per la prima volta al mare, e non nasconde la sua gioia correndo in spiaggia e sull’acqua. Queste immagini hanno fatto il giro del mondo attraverso il web, commuovendo gli utenti di ogni angolo del pianeta: difficile non intenerirsi di fronte a questo cane che ha deciso di combattere il destino avverso e non arrendersi alla sua disabilità. ‘Lui è un guerriero, è felice, sano e per quanto ne sa, troppo normale. Starebbe sicuramente meglio se avesse quattro zampe, ma il suo corpo non è stato fatto per avere le zampe posteriori e questo è OK. E lui si è adattato‘, dichiarano i proprietari di Duncan, orgogliosi ed emozionati per il loro cane. Giustamente, aggiungiamo noi.

    Duncan infatti è nato con le zampe posteriori deformi, e per questo motivo le sono state amputate in un secondo momento.

    Nonostante ciò il boxer riesce a condurre una vita canina abbastanza normale, riuscendo a rimanere in equilibrio sebbene possa contare solamente sulle sue zampe anteriori, non rinunciando a correre giocare con gli altri cani. Un esempio vivente di come si possa sconfiggere la disabilità anche nel mondo a quattro zampe, senza lasciarsi andare allo sconforto: i proprietari di Duncan non solo testimoniano quanto sia grande la gioia di vivere del loro cane, ma anche come Duncan letteralmente non rinuncia ad una sua ‘normalità’, ad esempio rifiutando di usare una sedia a rotelle che pure gli è stata fornita dopo l’amputazione. ‘Lasciamo che lui sia libero di fare come preferisce e di stare in piedi sulle sue due zampe. C’è qualche movimento lento in questo video, ma niente è stato accelerato, questo vi dà un’idea di quanto Duncan corra velocemente‘, dichiarano i suoi proprietari: e la gioia negli occhi di Duncan è davvero il più bello spot contro la disabilità, e la depressione che spesso ne deriva, che avremmo mai potuto immaginare.

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmbienteCani
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI